Da Samsung le prime schede Universal Flash Storage (UFS)

di Michele Costanzo Commenta

Samsung Universal Flash Storage (UFS)
Una reflex che scatta in rapida frequenza foto ad alta risoluzione o una videocamera che gira filmati in 4k sono due classici esempi di dispositivi che richiedono memorie capienti e veloci. Il formato Universal Flash Storage per le memory card è nato proprio per questo genere di applicazioni e debutta ora sul mercato grazie a Samsung.

Le Universal Flash Storage di Samsung

Standardizzato dalla JEDEC Solid State Technology Association, il formato Universal Flash Storage si propone come alternativa alle schede di memoria nei formati eMMC e microSD rispetto alle quale promette prestazioni più elevate ed una maggiore standardizzazione. Samsung è il primo produttore ad arrivare sul mercato con una gamma di memorie UFS che include i modelli da 32, 64, 128 e 256 GB.

Al momento non esistono prodotti di larga diffusione in grado usare le memorie UFS, ma i numeri messi in campo da Samsung potrebbero accelerare l’adozione del nuovo standard. Per la scheda di memoria Universal Flash Storage da 256 GB ad esempio il produttore dichiara una velocità in lettura fino 530 MB/s, un valore paragonabile a quello di un disco SSD e circa 5 volte superiore ad una scheda microSD. Elevate prestazioni anche in scrittura con una velocità fino a 170 MB/s.

[Via & Photo Credits | Samsung]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>