ASUS RT-AC58U, un router per accessi multipli

di Michele Costanzo Commenta

asus rt-ac58u
Il numero dei dispositivi che quotidianamente colleghiamo ad Internet è in costante crescita. Sul mercato stanno così arrivando nuovi prodotti dedicati al networking ed in grado di gestire richieste di connettività sempre più complesse. A questa nuova generazione appartiene anche il nuovo router ASUS RT-AC58U recentemente presentato per il mercato italiano.

ASUS RT-AC58U e MU-MIMO

L’ASUS RT-AC58U è un router Wi-Fi dual band compatibile con il più recente e prestazionale standard IEEE 802.11ac. Questo modello supporta inoltre tutte le versioni precedenti dello standard di trasmissione IEEE 802.11 (a/b/g/n). Il nuovo RT-AC58U può operare anche simultaneamente sia sulla banda a 2,4 Ghz (con velocità sino a 400 Mbps) che su quella a 5 Ghz (con velocità sino a 867 Mbps) Ne deriva quindi una capacità di trasmissione massima che arriva fino a 1267 Mbps.

Pensato per offrire accesso a molteplici dispositivi contemporaneamente, l’ASUS RT-AC58U utilizza una tecnologia denominata MU-MIMO (multi-user MIMO) che ottimizza la gestione dei dati quando sono connessi più dispositivi compatibili.

Quattro antenne esterne

Per consentire un elevato numero di accessi simultanei senza rallentamenti e colli di bottiglia, l’ASUS RT-AC58U è dotato di 128 MB di memoria flash, 128 MB di memoria RAM DDR3 e di un potente processore quad core. Questa configurazione garantisce un efficace gestione multitasking della banda disponibile anche per le applicazioni più esigenti come lo streaming video 4k.

Il router RT-AC58U è dotato di ben quattro antenne esterne ad alto guadagno che permettono di personalizzare ed ottimizzare la copertura del segnale Wi-Fi. Oltre all’interfaccia wireless il router è dotato di 4 porte Ethernet LAN per le connessioni cablate e di una porta USB 3.0. Prezzo consigliato di 129 euro.

[Via & Photo Credits | ASUS]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>