Ufficiali i primissimi dettagli di PES 18: tutto quello che c’è da sapere

di Gio Tuzzi Commenta

Ufficiali i primissimi dettagli di PES 18, al punto che ora possiamo riepilogare tutto quello che c'è da sapere per gli appassionati. Cosa aspettarsi da Konami?

Ottime notizie per coloro che aspettavano novità per quanto concerne PES 18. Nonostante l’uscita del tanto atteso gioco di calcio sviluppato da Konami si avrà solo nel mese di settembre, oggi 18 maggio sono stati ufficializzati alcuni dettagli su un titolo destinato a far parlare tanto di sé.

Qui di seguito, dunque, possiamo riepilogare le informazioni preliminari su Pes 18, grazie a quanto dichiarato da Masami Saso, Presidente di Konami Digital Entertainment:

“PES 2018 sarà il capitolo che porterà la serie all’apice della sua storia. È un gioco che pone le sue basi nella fase di ripresa della serie e che fa tesoro delle richieste e suggerimenti dei nostri fan. È anche un titolo che guarda al futuro. Con il fenomeno degli eSport in continua crescita a livello globale, l’introduzione della modalità PES LEAGUE in PES 2018 eliminerà ogni tipo di barriera di ingresso sia per gli storici giocatori che per i neofiti. Konami è costantemente impegnata a far evolvere la serie PES, e PES 2018 ci vedrà scendere in campo ancora più convinti e determinati che mai”.

L’acquisto di PES 18 sarà possibile prossimo 14 settembre mentre il gioco girerà ufficialmente su PlayStation 4, PlayStation 3, Xbox One, Xbox 360 e PC Windows. Queste le sette novità principali di PES 18:

  1. Un modello esemplare di gameplay

  2. Rinnovo totale della presentazione

  3. Integrazione con la PES League

  4. Online co-op (2v2 e 3v3)

  5. Nuove modalità e funzioni (inclusa partita selezione casuale)

  6. Realtà visiva migliorata

  7. Significativi miglioramenti per PC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>