Il massimo della tecnologia per la prevenzione e l’igiene dentale

di Gianni Puglisi Commenta

Mai come in questi ultimi anni, lo sviluppo tecnologico si è interessato seriamente dell’igiene dentale e della salute della propria bocca. Per tanti anni, abbiamo visto sul mercato spazzolini da denti con nuove forme, più o meno avveniristiche, fino all’avvento del nuovo spazzolino elettrico, che ha cambiato radicalmente il modo di lavarsi i denti.

Lo spazzolino elettrico è più veloce e preciso, consente di pulire a fondo ogni angolo della nostra bocca, è facile da usare e decisamente più comodo di quello tradizionale. Philips, azienda leader nel settore che ha, di recente, proposto soluzioni innovative nel campo dei piccoli elettrodomestici, ha rivoluzionato lo spazzolino elettrico, creando uno strumento perfetto per la propria igiene e la pulizia dei denti.

Con le nuove tecnologie presenti sulla gamma dei nuovi spazzolini Philips, avrete tra le mani uno strumento potentissimo che non richiede alcuna competenza specifica. Neanche del tempo necessario per lavare i denti: è infatti presente un timer per ricordarvi di dedicare almeno due minuti per due volte al giorno, tempo ottimale per la completa pulizia quotidiana.

Il nuovo spazzolino elettrico Philips Sonicare si concentra sul bianco naturale dei propri denti, ed assicura “denti bianchi e luminosi per tutta la vita”. Dispone di setole di altissima qualità che assicurano la rimozione della placca 7 volte più efficace rispetto al normale spazzolino manuale.

La testina DiamondClean, più fitta nelle zone centrali, riesce a rimuovere le macchie con la dovuta delicatezza: utilizzato quotidianamente in modalità standard due volte per appena due minuti, riesce a rendere il proprio sorriso due volte più bianco, e gengive più sane in appena due settimane, grazie all’efficacia nella rimozione della placca gengivale.

L’avveniristico spazzolino elettrico dispone di cinque modalità di utilizzo diverse: Clean, per concentrarsi al massimo sulla pulizia quotidiana; Deep Clean, per una pulizia più profonda, che ricopre anche le aree difficilmente raggiungibili; Gum Care, che assicura un massaggio per le gengive; Sensitive, per chi ha le gengive sensibili; infine, White, per la rimozione di eventuali macchie superficiali.

Lo spazzolino, grazie al collo arrotondato ed alla forma dell’impugnatura, riesce a raggiungere anche gli angoli più remoti della propria bocca, come la zona posteriore, ed è efficace in tutte le operazioni di pulizia.

Particolare menzione merita la nuova tecnologia introdotta sui Philips Sonicare, nel quale il movimento sonico di spazzolamento crea microbolle delicate ed efficaci che garantiscono un’eccezionale pulizia. Le microbolle aumentano infatti la profondità e l’efficacia dell’azione pulente anche negli spazi interdentali.

Insomma, la tecnologia sta cambiando, in meglio, anche il nostro modo di… lavarsi i denti. L’efficacia di soluzioni hitech come quelle introdotte da Philips Sonicare vi lasceranno decisamente di stucco per l’incredibile efficacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>