FIFA 18, tutto sull’aggiornamento di novembre

di Gio Tuzzi Commenta

FIFA 18 sotto la lente d'ingrandimento oggi 16 novembre, visto che occorre analizzare in modo dettagliato l'aggiornamento di novembre. Quali novità sono state apportate?

Uno dei giochi più popolari per i possessori di una PlayStation 4 è senza ombra di dubbio FIFA 18. Il titolo di EA Sports proprio in questi giorni ha ricevuto un nuovissimo aggiornamento da molti ritenuto cruciale per lo sviluppo di questo titolo.

Importante, dunque, prendere in esame quanto è stato dichiarato dagli sviluppatori al momento del lancio sul mercato di un aggiornamento per FIFA 18 davvero importante soprattutto per chi è solito giocarci a FUT online.

Apportate le seguente modifiche al gameplay:

  • Rimossa la possibilità per un giocatore controllato dall’IA di ricevere un secondo cartellino giallo quando prova a spingere o a strattonare un avversario, con l’eccezione di un attaccante lanciato a rete 1 contro 1 con il portiere
  • Questa modifica non ha alcun effetto sui giocatori controllati dagli utenti

Per spiegare meglio questa modifica abbiamo pensato di spiegare meglio come giocano le squadre controllate dalle CPU.

  • La Cpu disputa le partite come fate voi, con le stesse limitazioni per i comandi.
  • Ciò significa che anche la squadra controllata dalla CPU ha un giocatore attivo, che noi chiamiamo giocatore controllato dall’IAI giocatori controllati dall’IA sono previsti nei seguenti casi:
  • In una squadra senza utenti umani, per esempio la squadra controllata dalla CPU nelle Squad Battles
  • In una squadra con utenti umani associati tutti a un giocatore specifico, e che prevede anche calciatori controllati dall’IA. Per esempio, una squadra in Pro Club con meno di 11 utenti umani o NESSUNO

I giocatori controllati dall’IA non sono previsti nei seguenti casi:

  • In una squadra con utenti umani non associati ad un calciatore specifico. Per esempio una squadra in FUT Champions.

Insomma, se in questi giorni non avete ancora avviato la vostra Playstation 4 sappiate che c’è in arrivo un corposo aggiornamento, mentre la versione per PC lo riceverà solo nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>