Microfoni da studio per antonomasia

di Marco 1

Microfoni da studio per antonomasiaL’antonomasia è la figura retorica che per esteso oggi significa “per eccellenza”, “per definizione”. Bene, possiamo senza dubbio affermare che Neumann è il microfono da studio per antonomasia.

Chiunque lavori in ambito professionale sa che Neumann è l’assoluto riferimento per le riprese audio, soprattutto per i microfoni da studio, dove le sigle “47”, “67” e “87” sono ormai da decenni associate a prodotti che hanno entusiasmato e continuano tutt’oggi ad entusiasmare schiere di professionisti e audiofili non certo per moda, ma per effettiva “corposità” della qualità che è diventata un riferimento nella registrazione. Non è quindi una coincidenza che il nome del nuovo TLM 67 contenga il numero “67”. Infatti, per molti versi, il nuovo TLM 67 rispetta e onora il suo predecessore, il leggendario cavallo di battaglia degli anni 60, modello U 67.


Proprio come l’U 67, il nuovo TLM 67 incorpora la capsula K 67.

Inoltre, una nuova circuitazione completamente ridisegnata ripete in chiave moderna, con rispetto e dettaglio, le caratteristiche sonore del classico U 67, senza però impiegare le valvole.

Una circuitazione simile era già stata utilizzata con ottimi risultati da Neumann nel modello TLM 49.

Molto versatile, il TLM 67 prevede tre caratteristiche di cattura del suono commutabili, diagrammi polari differenti che lo rendono, secondo necessità, direzionale, omnidirezionale, cardioide e figura a otto. La pre-attenuazione è selezionabile a 10 dB, e un filtro passa-alto consente di regolare la risposta in modo dettagliato, secondo le differenti esigenze d’impiego, nella registrazione.

Il TLM 67 lancia un design a due colori, nuovissimo per Neumann: un nuovo grigio perla del corpo microfonico si accosta con eleganza al classico color nickel tipico di Neumann della parte che racchiude la capsula; un look molto professionale lo rende unico con un tocco di classe e personalità.

Inoltre, in occasione dell’80° anniversario la Neumann onora il suo fondatore, Georg Neumann, con un emblema tridimensionale in metallo sul frontale del TLM 67.

A proposito del desing, Wolfgang Fraissinet, Presidente Marketing e Vendite presso la Neumann Berlin spiega, “Il design e la tecnologia circuitale del TLM 67 rappresentano uno sviluppo contemporaneo dell’U 67, trasferendo le sue doti positive nell’era attuale.”

Davide Bertelli product manager di Exhibo per il marchio Neumann ha commentato: “Ecco un altro prodotto unico del costruttore tedesco dei microfoni più famosi e copiati al mondo. Il TLM 67 diventerà un oggetto di culto, dato che ha diverse caratteristiche innovative che coniuga nel pieno rispetto della tradizione del leggendario sound Neumann. Inoltre commemora l’80° compleanno dei microfoni più famosi al mondo per qualità e prestigio.

Commenti (1)

  1. confermo che i Neumann sono tra i migliori sul mercano con una definizione di suono non indifferente per le esigenze di studio! consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>