Virus 2011: il ritorno del malware che ti ricatta

di Blogger Commenta

In arrivo un nuovo pericolo la sicurezza dei vostri PC.

L’allarme è stato lanciato dal Centro Nazionale Anticrimine Informatico per la Protezione delle Infrastrutture Critiche, infatti è stato “scovato” un nuovo tipo di trojan che è in grado di bloccare il PC dopo averlo infettato.
Maggior veicolo di infezione di questo trojan sembra essere siti di crack, meno esposti al pericolo sembrano i sistemi Windows con User Account Control attivo.

Ma cosa fà il malware?…. una volta scaricato, copia l’MBR nel settore 1 del disco rigido ed inserisce nel settore 0 il proprio codice, quindi effettua un riavvio del computer.
Al riavvio viene visualizzato un messaggio in inglese, che chiede di contattare un numero telefonico a pagamento per ottenere un codice di registrazione in grado di sbloccare il PC.

La procedura di sblocco è molto semplice:
Infatti basta digitare una qualsiasi stringa composta da 14 caratteri per accedere al sistema ed eliminare il malware.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>