Apple: La mela non sempre è buona

Spread the love

L’Apple III è stato il primo computer progettato da Apple Computer.
Il progetto dell’Apple III fu avviato nel lontano 1978 sotto la guida del
Dr. Wendell Sander.

Il processore dell’Apple III era un 6502 a 2 Mhz. Una CPU a 8-bit che come altre macchine dell’Apple utilizzava la tecnica del dividere la memoria in blocchi e attivare il blocco solo quando un programma doveva accedere ad essa.
Una delle scelte tecniche più controverse è stata la decisione di non includere una ventola nel computer. Il
cofondatore dell’Apple Steve Jobs era contrario alle ventole, dal suo punto di vista il computer
doveva essere un oggetto silenzioso.
Naturalmente questa scelta porto ad un computer con tendenze a surriscaldarsi, il computer fu un vero disastro commerciale.

Un famoso aneddoto sull‘Apple III racconta che una nota tecnica consigliava l’utente in caso di blocco della macchina a sollevare il computer di 75 millimetri e a lasciarlo andare. L’impatto con il tavolo avrebbe prodotto il reset di alcuni componenti della scheda

Apple ritirò il computer dal mercato nel 1985.

Lascia un commento