Furby, il giocattolo elettronico perfetto per tutte le età

di francesca Commenta

 

Furby era sparito per qualche anno, ma non poteva non tornare con la sua contagiosa allegria e, soprattutto, con la sua grande personalità. Se non conoscete questo giocattolo elettronico non crederete alle mie parole, almeno fin quando non lo avrete conosciuto. Si perché lui diventerà subito una compagnia ottima per voi, qualunque sia la vostra età. Si era trasformato in una vera star negli Anni Novanta e dopo aver conquistato i bambini, aveva colpito anche i grandi. Ripresentatosi in modo trionfale nel 2005 era andato in "vacanza" ancora un poco, ma oggi è di nuovo fra noi ed è deciso a restare.

Furby è un vero oggetto di culto, dalla personalità spiccata che parla una lingua tutta sua, il "Furbish". Cambia abito stavolta e si mostra con colori più sgargianti ma con la stessa pazza allegria che contagia. Sarà comunque il padrone a sviluppare il suo modo di comportarsi a seconda dell'educazione ricevuta. L'interazione con lui è fondamentale, anche perché oggi Furby è davvero un giocattolo elettronico di ultima generazione. Per questo è stata sviluppata un’App, che è disponibile su dispositivi iOS e Android, oltre al sito Furby.it, dove sarà possibile trovare tantissime curiosità e anche un dizionario e dei video.

Nel 1998 è arrivato sul mercato, acquisendo subito il suo posto da protagonista e diventando un must have per tutti. Un vero fenomeno pop che ha conquistato nuovi consensi nel 2005, quando è tornato. Del resto lui è così, ogni tanto va via, ma torna sempre per regalare un’esperienza di gioco unica. Oggi ha 15 anni circa, un vero adolescente, con le sue grandi orecchie e la pelliccia multicolore. All'interno non mancano microfono, sensori e occhi retro-illuminati a LCD con i quali comunica altrettanto bene che con le parole. Passiamo all'educazione: ricordate che Furby è un po' il vostro specchio. Se vi comporterete con lui in modo dispettoso, la sua personalità lo sarà altrettanto . E' chiaro, quindi, che preferisce le coccole e la dolcezza. Quello che non cambierà in lui è la sua voglia di sorprendere, di stupirvi e così, di volta in volta, si metterà a ballare, a cantare o vorrà subito dormire. Con il tempo matura eimpara persino l’italiano . Divertentissimo poi il fatto che sa riconoscere un altro Furby. Se ne posizionate due accanto, vedrete come inizieranno a giocare insieme. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito e diventare suoi fan sulla pagina Facebook.

 

 

Articolo sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>