TIM compie 20 anni e diventa brand unico

di Martina Oliva Commenta

Il giorno 14 luglio 2015 TIM ha raggiunto un importante, anzi importantissimo traguardo: ha compiuto 20 anni. Per celebrare nel migliore dei modi possibili l’importante evento TIM è stato proclamato ufficialmente brand unico del gruppo Telecom Italia. L’operazione di rebranding che aveva avuto inizio qualche mese fa è stata dunque portata a termine con successo.

Il fatto che TIM sia ora brand unico va a configurarsi come un enorme vantaggio sotto diversi aspetti. Innanzitutto la scelta di un brand unico va a semplificare notevolmente l’architettura di marca e il rapporto con la clientela con la responsabilità di accompagnare gli italiani verso il traguardo della digitalizzazione totale.

In secondo luogo l’utilizzo di un brand unico ha permesso l’inaugurazione del nuovo sito Web unico tim.it che dall’integrazione con il sito telecomitalia.it va ad accogliere in una sola piattaforma convergente tutte le offerte.

Il nuovo sito Internet risulta inoltre particolarmente gradevole per la scelta di una grafica più semplice ed è in grado di dare massima visibilità alle novità dei servizi e dei prodotti offerti oltre che di rispondere con maggiore chiarezza a quelle che sono le esigenze dei clienti.

Il nuovo sito va anche a facilitare tutte le attività di self caring grazie all’area personale MyTim ed a differenza di quanto offerto in passato risulta arricchito con un’area tutta dedicata ai nuovi servizi evoluti della “Smart Life” (TV e Entertainment, Salute e Benessere, Casa e Famiglia, Servizi alla Persona).

Contestualmente al lancio del nuovo sito Internet tim.it è stato anche messo in atto il restyling del sito Web impresasemplice.it, nell’ambito del quale le aree dedicate alle piccole e medie imprese e alle grandi aziende diventano ancor più fruibili grazie a strumenti semplificati che agevolano i clienti business nella scelta e nell’acquisto delle migliori soluzioni su misura, e del sito corporate telecomitalia.it, dove continueranno ad essere disponibili i contenuti pubblici istituzionali e quelli per la più ampia audience, tutti suddivisi in tre categorie apposite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>