La PS3 aiuta la medicina


Una proposta allettante quella che Sony Computer Entertainment ha ricevuto dalla Stanford University di San Francisco. La facoltà di Medicina ha scelto la casa di produzione videoludica per collaborare ad una serie di ricerche sulle cura di malattie genetiche. Sono sperimentazione focalizzate nel creare diverse serie di proteine da incrociare poi fra di loro. L´insieme di questi incroci crea un database di molti milioni di proteine che permette di verificare reazioni, elaborare algoritmi, dar vita a casistiche vastissime. Un computer da solo, per quanto potente, non ce l´avrebbe mai fatta.

Read more