PAT presenta MobileACT

Spread the love

Si chiama MobileACT® l’ultimo nato in casa PAT, azienda italiana di primaria importanza specializzata nella realizzazione e progettazione di soluzioni per l’e-CRM, ed è frutto della costante ricerca dell’azienda volta a migliorare le applicazioni CRM.

MobileACT® è una soluzione di seconda generazione che porta su dispositivi mobili le informazioni provenienti da tutte le applicazioni CRM già presenti in azienda, oltre ad integrarsi perfettamente con le ormai classiche applicazioni di PAT. Il reparto Ricerca & Sviluppo dell’azienda trevigiana ha messo a punto quest’innovativa soluzione rispondendo a precise esigenze di mercato, utilizzando tecnologie di avanguardia per la miglior integrazione possibile.

In particolare, MobileACT risponde concretamente ad ogni esigenza in termini di sicurezza, compatibilità, semplicità e usabilità, integrazione, flessibilità e modularità, connettività.

In ambito sicurezza, PAT ha integrato in MobileACT una serie di funzioni che permettono all’utente di utilizzare con tranquillità soluzioni mobile e far fronte a qualsiasi evenienza:

a) in caso di perdita del dispositivo, l’invio di un messaggio SMS con una particolare formattazione blocca l’utilizzo del dispositivo e/o avvia la distruzione dei dati contenuti in modo automatico;

b) il mancato collegamento del dispositivo alla sede centrale, nei tempi e modalità definite dall’azienda, avvia un blocco parziale dell’accesso ai dati;

c) un codice di accesso iniziale deve necessariamente essere imputato a cadenze definite il dispositivo sarà regolarmente utilizzabile.

d) i dati contenuti all’interno del dispositivo sono criptati e non possono essere utilizzati in modo nativo in un altro dispositivo;

e) l’integrazione con i dati aziendali viene garantita da un protocollo di comunicazione standard basato su XML.

MobileACT utilizza un framework applicativo totalmente integrato con i sistemi operativi di cui sono dotati i moderni dispositivi (Mobile 2005, Mobile 2006, Smartphone, …) e sfrutta completamente le modalità di visualizzazione e rappresentazione grafica offerte dal dispositivo utilizzato. Le modalità operative di MobileACT sono assolutamente in linea con quelle delle tipiche funzionalità base del dispositivo, sia riguardo all’interfaccia utente che per le procedure utilizzate.

Facilmente gestibile da remoto grazie all’utilizzo di codici comunicativi tramite messaggi SMS, MobileACT rappresenta l’ambiente più completo per trovare nei dispositivi mobile le informazioni aziendali, scambiando dati in modo controllato. L’interfaccia webservice permette di utilizzare MobileACT non solo con applicazioni native di PAT, ma anche con molte altre applicazioni disponibili sul mercato. Senza ricorrere a software d’integrazione ulteriori, MobileACT permette l’interscambio di dati ed informazioni in modo rapido ed efficace e consente di aggiungere, tramite webservice, funzionalità e caratteristiche non presenti all’interno dell’applicazione standard in maniera estremamente rapida. La soluzione lavora sia in modalità centralizzata, gestita dal datacenter PAT, che in modalità periferica o locale presso la sede aziendale. Il servizio offerto in modalità centralizzata assicura la continuità e l’efficienza con un presidio 24 ore su 24 delle applicazioni e una centrale remota di controllo, per una gestione ottimale.

“MobileACT è una soluzione progettata e concepita per poter crescere con il business dei nostri clienti in modo completamente scalabile. Grazie ad una struttura dinamica, assicura costi di gestione e manutenzione ridotti, garantendo un ritorno dell’investimento ancora più rapido,” sottolinea Patrizio Bof, presidente di PAT. “Inoltre, la verticalizzazione applicativa di MobileACT ne permette l’adozione in diversi ambiti e settori: è possibile personalizzare le funzionalità senza per questo variare il “cuore” funzionale dell’applicazione, avendo così l’assoluta garanzia di compatibilità al rilascio delle future versioni della stessa”.

Lascia un commento