Ad Infosecurity le soluzioni Nokia per la mobilità aziendale

di Marco Commenta

 Anche quest’anno Nokia partecipa ad Infosecurity, la manifestazione dedicata alla sicurezza informatica, con l’intera offerta per le comunicazioni mobili: dai firewall e VPN alle tecnologie client VPN integrate sui terminali, fino alle VPN basate su protocollo SSL, soluzioni di intrusion prevention, senza dimenticare le soluzioni di Intellisync Mobile Suite. Nokia presenta i terminali della serie Eseries, sviluppati con funzionalità VoIP per soddisfare tutte le esigenze di chi lavora in mobilità. I telefoni cellulari della Eseries, inoltre, sono caratterizzati dalla connettività WLAN e il supporto delle migliori soluzioni e-mail, offrendo in un unico dispositivo tutti gli strumenti essenziali per il business con un’ampia capacità di memoria e versatili connessioni di rete.
“Nokia è da tempo impegnata nello sviluppo di soluzioni indirizzate a soddisfare tutte le esigenze aziendali in termini di mobilità e sicurezza. Nokia Business Mobility, la nostra divisione dedicata alle soluzioni per il mondo Enterprise, è impegnata a fornire agli utilizzatori di tutte le aziende gli strumenti necessari per lavorare in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, in completa sicurezza e con ogni dispositivo” ha affermato Valerio Tavazzi, Head of GTM, Software & Services, Business Channels e ha aggiunto: “I visitatori della manifestazione potranno toccare con mano per la prima volta in Italia due soluzioni presentate di recente, il Nokia IP2450 e il Nokia IP690”.

Il Nokia IP2450 è una sofisticata applicazione di sicurezza di prossima generazione, studiata per soddisfare i severi requisiti di fornitori di servizi e grandi aziende per quanto riguarda prezzo e velocità multi-Gigabit Ethernet. Grazie alla compatta unità rack 2RU, il Nokia IP2450 offre il fattore di forma più ridotto, il minor prezzo per porta e per Gigabit di velocità firewall della sua categoria, permettendo di risparmiare prezioso spazio rack e di ottenere performance di alto livello, ottimizzando l’investimento. Dotato di due processori Quad-Core Intel® Xeon® 5355 e tecnologia Intel® I/O Acceleration Technology, il Nokia IP2450 utilizza le ultime novità nel campo della tecnologia multi-core, oltre alle innovazioni sviluppate da Check Point e il sistema operativo protetto Nokia IPSO™.

Nokia IP690 è la prima nuova soluzione di sicurezza IP con architettura multi-core e multi-threading ottimizzata per fornire le massime prestazioni e la massima scalabilità. Essa consente alle aziende di utilizzare applicativi di sicurezza ad alta intensità elaborativa. Il nuovo progetto hardware assicura la protezione dell’investimento prolungando la vita utile del prodotto, da due a una media di cinque anni. Le piattaforme hardware Nokia acquistate oggi potranno essere aggiornate quando usciranno nuove versioni del sistema operativo Nokia IPSO(TM). La soluzione Nokia IP690 può essere espansa tramite varie schede di interfaccia e tecnologie a percorso dati accelerato (scheda ADP). Tale espandibilità consente ai clienti di preservare il loro investimento iniziale per periodi di tempo maggiori, grazie alla possibilità di potenziare le prestazioni man mano che le loro esigenze aumentano.

I visitatori di Infosecurity Italia 2008 possono inoltre approfondire le caratteristiche di:
-Nokia IP VPN, la soluzione che permette la connessione sicura in remoto alle applicazioni aziendali tramite telefono cellulare o PC portatile. È ideale anche per le organizzazioni che hanno necessità di collegare diverse sedi con i massimi livelli di sicurezza e affidabilità;

-Nokia Mobile VPN, la soluzione che consente agli utenti di accedere all’intranet aziendale in modo sicuro dal telefono cellulare. Comprende il client Nokia Mobile VPN per terminali Symbian e la tecnologia Nokia Security Service Manager per la gestione protetta over-the-air;

-Nokia Secure Access System, la soluzione Nokia SSL VPN, basata su browser, che consente l’accesso sicuro alla posta elettronica e alle applicazioni aziendali da parte dei collaboratori e i partner esterni. L’azienda può controllare le informazioni che vengono visualizzate o scaricate, verificando l’identità dell’utente, del dispositivo utilizzato e, soprattutto, del suo livello di sicurezza;

-Nokia Intrusion Prevention con Sourcefire, applicativo di sicurezza che integra i tre elementi richiesti per un’efficace prevenzione degli attacchi con un basso impatto sull’infratsruttura di rete: intrusion prevention (IPS/IDS), analisi delle vulnerabilità e analisi del comportamento della rete, inclusa l’individuazione di cambiamenti della rete;

-Intellisync Mobile Suite fornisce potenti e flessibili strumenti di condivisione dei dati e dell’e-mail alle aziende di ogni tipo. Inoltre, per garantire la protezione delle informazioni riservate inviate ai dispositivi dei dipendenti, Intellisync Device Management – uno dei componenti principali di Intellisync Mobile Suite – offre svariate opzioni di codifica, autenticazione degli utenti e protezione contro i furti e lo smarrimento.

-Nokia Intellisync Wireless Email, la soluzione software che consente di utilizzare applicazioni aziendali collaborative per il mondo mobile, quali ad esempio la funzione push e-mail. Grazie alla funzione push e-mail, i dipendenti non devono più effettuare l’accesso ogni volta che desiderano controllare l’account e-mail. I nuovi messaggi, infatti, vengono automaticamente inviati al telefono cellulare da cui è possibile visualizzarli immediatamente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>