Speedlite 430EX II è il flash ideale per ogni occasione

di Marco Commenta

 Il nuovo flash Canon sostituisce il precedente modello Speedlite 430 presentando caratteristiche migliorative quali un tempo di ricarica più rapido, maggiore silenziosità e un totale controllo attraverso il comodo menu delle fotocamere EOS compatibili. È ideale per amatori e professionisti in cerca di un flash versatile e multiuso.
Nuove caratteristiche
Per la massima flessibilità e facilità d’uso, Speedlite 430EX II incorpora una serie di nuove caratteristiche. Il tempo di riciclo è stato ridotto del 20% ed è stata migliorata anche la silenziosità. Lo zoccolo di montaggio è in metallo e anche i contatti sono stati ridisegnati in modo da consentire una comunicazione più stabile tra la fotocamera e il flash. Per un montaggio più veloce sulla fotocamera, è stato incorporato un meccanismo di blocco/rilascio rapido. Utilizzato in modalità manuale, Speedlite 430EX II offre impostazioni con incrementi pari a 1/3 di stop per la massima precisione. Inoltre, quando è utilizzato con fotocamere EOS compatibili, ogni impostazione sul flash può essere controllata dal menu della reflex, consentendo una più rapida e intuitiva variazione dei settaggi.

Sistema flash
Speedlite 430EX II è il componente chiave di un sistema flash integrato per fotocamere digitali e analogiche ed è pienamente compatibile con il sistema E-TTL II (che tiene conto della distanza del soggetto) presente sulle più recenti reflex EOS. Può anche essere utilizzato come flash secondario in combinazione con un’unità master in un sistema flash senza fili.
Compensazione bilanciamento del bianco
Piccole variazioni nella tensione della lampada flash e nella luminosità possono squilibrare il bilanciamento del bianco durante una sequenza di scatti continui. Speedlite 430EX II compensa questa eventualità trasmettendo informazioni colore dal flash alla fotocamera. Queste informazioni sono poi utilizzate per ottimizzare il bilanciamento del bianco su ogni singola immagine. Questa funzione opera con la fotocamera impostata su bilanciamento del bianco automatico o su modalità flash.

Adattabilità al sensore
Quando è installato su fotocamere EOS compatibili, Speedlite 430EX II rileva il formato del sensore (pieno formato, APS-C o APS-H). La posizione dello zoom viene quindi regolata in modo automatico, ottimizzando la copertura del lampo e la quantità di carica necessaria per ogni scatto.
Completamente sotto controllo
Altre funzioni presenti su Speedlite 430EX II comprendono la sincronizzazione sulla prima e seconda tendina dell’otturatore, la compensazione dell’esposizione e una gamma di nove funzioni personalizzabili.

Accessori
Speedlite 430EX II può essere usato con i seguenti accessori opzionali: il cavo di collegamento OC-E3 per distanziarlo dalla fotocamera mantenendo la completa funzionalità e la staffa SB-E2. OC-E3 ha un meccanismo di blocco e rilascio rapido e offre una maggiore flessibilità nel posizionamento dello Speedlite.
La staffa SB-E2 è progettata specificamente per la fotografia di matrimonio e di cronaca e consente di montare il flash a lato della fotocamera, eliminando le ombre innaturali che potrebbero verificarsi con l’uso della fotocamera in verticale con il flash montato sulla slitta sopra il pentaprisma.

Speedlite 430EX II sarà in vendita da fine luglio 2008 al prezzo indicativo suggerito al pubblico di 289 euro Iva compresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>