Tetris compie 25 anni e anche Google festeggia il re dei videogiochi

Spread the love

Tetris compie 25 anni, ma il famoso videogioco, creato il 6 giugno 1984, non dimostra davvero il suo quarto di secolo di vita, un periodo che corrisponde a secoli nel mondo dei videogames.
Il passatempo che sfida a impilare, ruotandoli opportunamente, blocchi quadrati e rettangolari che scendono a velocità stratosferiche in uno spazio verticale per formare righe orizzontali che spariscono una volta completato non conosce moda e continua imperterrito ad avere successo planetario.

Creato da Alexey Pajitnov all’Accademia delle Scienze di Mosca durante la Guerra Fredda e sviluppato dall’imprenditore Henk Rogers, il gioco ha venduto oltre 125 milioni di copie.
Dopo aver conquistato pc console portatili ora lo storico videogame sta per affacciarsi nel mondo degli smartphone , fra cui, ovviamente, l’immancabile ‘iPhone.
Da quando è entrato nell’Appstore di Apple a luglio 2008, Tetris è diventato uno dei 10 videogame più venduti di tutti i tempi. Questo successo è ben lontano da ciò che il ricercatore informatico Pajitnov aveva in mente quando creò Tetris a Mosca come test per Electronika, un computer allora all’avanguardia per l’Unione Sovietica.
Non rimane che farci prendere dalla nostalgia e fare una bella partita a Tetris.

Lascia un commento