Alla scoperta di Linux, “quando una scelta è una scelta

di Blogger Commenta

Alla scoperta di Linux, “quando una scelta è una scelta”:
sabato 24 ottobre, infatti, al liceo Galilei di Trento l’intera giornata è dedicata alla promozione dell’uso e della diffusione di Linux e del software libero. «All’approfondimento è aperto a tutti perché lo scopo è informare sul sistema operativo».
Aggiunge il presidente LinuxTrent Oltrefersina che organizza la giornata: «Al giorno d’oggi la quasi totalità dei computer che si comprano hanno windows, ma molti sono gli utenti che decidono di cambiare sistema perché, appunto, fanno questa scelta in quanto credono nelle sue potenzialità. Per questo riteniamo doveroso che le persone siano informate». L’iniziativa si svolgerà anche in circa cento altre città d’Italia ed è patrocinato dalla Provincia autonoma.
Quasi 500 le persone che lo scorso anno hanno partecipato all’iniziativa che permette anche di capire come si installa Linux su un personal computer. «Credo sia molto importante che il suo uso si diffonda soprattutto tra le nuove generazioni e anche per questo ritengo che sia necessario che la stessa scuola dia degli input – ha detto Marco Ciampa, del Linux Trent, che lavora nel liceo Galileo Galilei – Tutti i pc dell’istituto hanno un doppio sistema operativo proprio per favorirne la conoscenza e grazie a tale sistema viene valorizzata molto la collaborazione tra gli utenti stessi che lavorano insieme per la sua predisposizione, miglioramento e prevenzione errori». «Le persone, così facendo, operano per la comunità, per modificare lo stesso bene e questo deve aiutare a riflettere e a imparare a gestire dei beni comuni», ha specificato il preside Aldo Gabbi.
Durante la giornata ci sarà anche uno spazio in cui si potrà vedere l’opera che ha vinto il primo premio di robotica a Torino da alcuni studenti della scuola. Diversi gli eventi durante la giornata che inizierà alle 9, mentre alle 9.30 si approfondirà il software libero e alle 10.30 OpenOffice e non solo. Grazie a un’iniziativa con “La Cometa” Linux arriverà anche in una favela e alle 13.30 si potrà capire come questo avverrà e alle 14.30 verrà invece dato spazio al mondo multimediale con grafica, fotoritocco, audio e video, mentre alle 15.30 verrà spiegato come navigare sul web ed usare la posta elettronica con consapevolezza. La giornata si concluderà con una tavola rotonda rivolta a tutti i rappresentanti del mondo dell’istruzione proprio sull’uso del software libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>