Acer amplia la partnership con Vodafone Italia

Spread the love

Acer compie un ulteriore passo verso il consolidamento della propria presenza nel mercato della mobilità anche attraverso l’apertura verso nuovi canali di vendita, che vanno ad affiancarsi a quelli tradizionali di Acer.
Primo fra tutti quello delle TELCO: senza dubbio il più significativo in quanto evidenzia come l’approccio Internet-centrico alla tecnologia e la mobility siano fra le priorità dell’azienda.

Dopo i netbook è la volta degli smartphone. Dal 1° dicembre 2009, infatti, Vodafone Italia distribuirà il coloratissimo beTouch E100, nella versione bianca con, in esclusiva per l’operatore, le colorate cover intercambiabili nei colori rosa, verde e rosso, per avere un telefono nuovo ogni giorno.

Una linea giovane ed accattivante nata per andare incontro alle esigenze di un pubblico glamour e trendy che non vuole rinunciare ad avere tra le mani un prodotto tecnologicamente avanzato che gli permetta di essere sempre in contatto con i propri amici grazie alla connessione internet garantita dal 3G integrato.
L’ampio schermo touchsreen da 3.2” insieme alla jogwheel (rotella di navigazione) permettono un agevole accesso ai siti web preferiti, di scrollare le pagine e fare lo zoom sui dettagli. Ma anche consultare gli ultimi post caricati su Facebook™, visionare le foto degli amici su Flickr™. Inoltre, sapere sempre dove ti trovi è davvero un gioco da ragazzi grazie alle mappe integrate.

Il caso italiano rappresenta in modo esemplare quella che è la strategia di Acer a livello globale, vale a dire ampliare il proprio mercato mobile, che come dichiarano gli analisti sarà nei prossimi anni in forte espansione.

Un mercato stimato diventare anche più importante di quello attuale di netbook e notebook. “Entrare nel canale delle Telco con alcuni dei più prestigiosi brand del panorama italiano ci conferma che stiamo percorrendo la giusta strada e che gli investimenti effettuati, per proporre al mercato prodotti caratterizzati da un design accattivante ma con un cuore performante, sono stati apprezzati,” commenta Massimo D’Angelo, SHBG Vice President Global Telco’s & Channel Sales. “In questo scenario, ci proponiamo di raggiungere una presenza significativa a livello mondiale e di contribuire significativamente alla crescita del volume d’affari di Acer”.

Il canale Telco si conferma sempre più importante e strategico perché rappresenta il provider per la connessione a internet per tutti i device mobili Smart Handheld, Netbook o Notebook che gli utenti scelgono di utilizzare.
Nella regione EMEA, Acer ha quindi unificato sotto un’unica struttura di Key Account Management, la gestione delle vendite presso gli operatori di telefonia, in modo da offrire loro un interlocutore privilegiato per tutti i dispositivi mobili e condividere i trend tecnologici e di servizio al fine di offrire ai clienti soluzioni sempre più aggiornate e fruibili

Lascia un commento