Samsung GALAXY Note 10.1 2014 svelato ad IFA

di Redazione Commenta


Tra le molte novità che Samsung porta quest’anno all’IFA di Berlino si segnala il nuovo tablet GALAXY Note 10.1 2014 Edition. Si tratta del modello che andrà a sostituire il GALAXY Note da 10,1 pollici attuale e riceverà un importante upgrade tecnologico per quanto riguarda display, processore e dotazione di memoria.

Le versioni GALAXY Note 10.1

Progettato per soddisfare tanto le esigenze di produttività personale che quelle multimediali, il nuovo GALAXY Note 10.1 nasce attorno ad un grande schermo da 10,1 pollici caratterizzato da una risoluzione di ben 2560 x 1600 pixel. Una simile densità di pixel, che va ben oltre lo standard Full HD, offre numerosi vantaggi nella visualizzazione di immagini e video in alta definizione e nell’esecuzione di applicazioni in multitasking.

Samsung prevede di rendere disponibile il nuovo GALAXY Note 10.1 (2014 Edition) con tre diverse configurazioni per quanto riguarda la connettività di rete. La versione più semplice disporrà del solo modulo Wi-Fi. Saranno inoltre disponibili le versioni “Wi-Fi + 3G” e “Wi-Fi + LTE” compatibili rispettivamente con le reti mobile di terza e quarta generazione. Ulteriori combinazioni deriveranno dalla diversa quantità di memoria disponibile che a seconda della versione e del mercato potrà essere pari a 16, 32 o 64 GB.

Processori potenti e fotocamera da 8 MP

Di alto livello si conferma anche la scelta dei processori. Il nuovo Samsung GALAXY Note 10.1 nelle versioni “solo Wi-Fi” e “Wi-Fi + 3G” disporrà infatti di una potente unità di calcolo ad 8 core con frequenza di lavoro di 1,9 GHz. La versione “Wi-Fi + LTE” utilizzerà invece un quad core da 2,3 GHz. La configurazione hardware è completata da 3 GB di memoria RAM e dall’immancabile slot di espansione per schede microSD (fino a 64 GB).

La sezione multimediale include due fotocamere. Quella principale collocata sul pannello posteriore adotta un sensore BSI da 8 MP ed è arricchita dal flash a LED e dalla funzione autofocus. La seconda fotocamera posta frontalmente adotta invece un sensore da 2 MP. La dotazione include anche una versione aggiornata del pennino S Pen ed una serie di applicazioni a corredo per scrivere e disegnare sullo schermo.

La parte software infine si basa su Android 4.3 con importanti personalizzazioni nell’interfaccia e nella dotazione di applicazioni. Tra queste KNOX permette di memorizzare i dati ed applicazioni sensibili all’interno di un ambiente sicuro e protetto da accessi non autorizzati.

[Photo Credits | SamsungTomorrow]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>