Da JVC proiettori D-ILA 4K con HDR

di Redazione Commenta


Con la nuova gamma di videoproiettori D-ILA, JVC propone una serie di miglioramenti tecnici ed introduce il supporto ai contenuti High Dynamic Range (HDR). La nuova famiglia dei proiettori D-ILA è articolata su tre modelli denominati rispettivamente DLA-X9000, DLA-X7000 e DLA-X5000.

4K, HRD e lampade più potenti

I nuovi proiettori JVC D-ILA supportano una risoluzione massima in standard 4K (3840 x 2160 pixel) e possono riprodurre anche contenuti in 3D con una risoluzione fino a 1920 × 1080 pixel. Il supporto HDR permette ai videoproiettori di rappresentare un gamma di luminosità molto estesa che esalta il contrasto tra luci e parti scure.

La nuova gamma dei videoproiettori JVC D-ILA può proiettare immagini con una diagonale tra 60 e 200 pollici. Il modello JVC D-ILA DLA-X9000 raggiunge un rapporto di contrasto nativo di 150.000:1 e si caratterizza per una luminosità di ben 1900 lumen. I modelli DLA-X7000 e DLA-X5000 raggiungono invece una luminosità di 1800 e 1700 lumen rispettivamente. Rispetto alla generazione precedente, i nuovi JVC D-ILA impiegano lampade più potenti con un incremento della luminosità compreso tra il 30% ed il 46% a seconda del modello.

Nuovi JVC D-ILA sul mercato da novembre

I nuovi JVC D-ILA DLA-X9000, DLA-X7000 e DLA-X5000 supportano lo standard HDMI/HDCP2.2 ed utilizzano la tecnologia e-shift 4 che migliora la resa dei contenuti alle alte definizioni. La funzione Motion Enhance è in grado di ridurre la sfocatura delle immagini in movimento migliorando il dettaglio e le percezione del moto. Motion Enhance si affianca alla tecnologia Clear Motion Drive che JVC adotta per la riduzione generalizzata della sfocatura nelle immagini.

I nuovi videoproiettori JVC D-ILA DLA-X9000 saranno disponibili a partire dal prossimo mese di novembre.

[Via & Photo Credits | JVCKenwood Italia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>