Sony VPL-VW5000ES, proiettore 4k da 5000 lumen

di Redazione Commenta


Pensato per l’home cinema, il nuovo videoproiettore Sony VPL-VW5000ES è un modello alto di gamma che offre caratteristiche tecniche esclusive. Con il VPL-VW5000ES Sony propone infatti una soluzione indirizzata a sale di proiezione di grandi dimensioni in cui riprodurre una esperienza multimediale completa di livello cinematografico.

Sony VPL-VW5000ES, caratteristiche tecniche

Il nuovo Sony VPL-VW5000ES utilizza un sistema di proiezione al laser e lavora ad una risoluzione nativa 4k (4096 x 2160 pixel). La combinazione di questi due elementi promette immagini luminose, nitide e ricche di dettaglio. La luminosità massima di ben 5000 lumen pone questo modello al vertice dei prodotti consumer e ne consente un utilizzo coinvolgente anche in ambienti di grandi dimensioni.

Sobrio ed elegante nella linea, il Sony VPL-VW5000ES porta al debutto la compatibilità con lo spazio colore BT.2020 garantendo in questo modo il supporto ai futuri standard dell’home video. Il VW5000ES è inoltre compatibile con i contenuti High Dynamic Range (HDR) consentendo di riprodurre immagini con una più ampia gamma di contrasto e di colori.

In arrivo nel 2016

La tecnologia Advanced Motionflow del Sony VPL-VW5000ES consente di mantenere la fluidità delle immagini anche nelle scene di rapido movimento come ad esempio gli eventi sportivi. Dotato di un sistema di raffreddamento a liquido, il Sony VPL-VW5000ES offre un funzionamento affidabile e silenzioso. Il proiettore è dotato di una lampada a lunga durata e si caratterizza per tempi di accensione e spegnimento rapidi.

Dotato di ottica motorizzata, il VW5000ES può essere inclinato di 30 gradi per facilitare l’installazione. Per l’arrivo sul mercato occorrerà ancora un po’ di pazienza; il Sony VPL-VW5000ES sarà infatti disponibile in Europa nel primo trimestre del 2016.

[Via & Photo Credits | Sony]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>