Il lettore Blu-ray Samsung UBD-K8500 certificato Ultra HD Premium

di Michele Costanzo Commenta

Samsung UBD-K8500
Samsung ha annunciato che il lettore Blu-ray UBD-K8500 ha ottenuto la certificazione Ultra HD Premium che ne garantisce la conformità ad elevati standard qualitativi. La certificazione del Samsung UBD-K8500 è un ulteriore passo verso la creazione di sistemi multimediali completi in grado di sfruttare al meglio lo standard Ultra HD – 4k.

Samsung UBD-K8500, la scheda tecnica

Il lettore Blu-ray Samsung UBD-K8500 è progettato per offrire una esperienza cinematografica completa grazie al pieno supporto per lo standard Ultra HD che prevede immagini ad una risoluzione 4 volte superiore rispetto al Full HD.

Tra le caratteristiche più interessanti del Samsung UBD-K8500 è da segnalare l’eccezionale profondità nella rappresentazione del colore abbinata a livelli elevati di luminosità e contrasto che garantiscono immagini ricche e coinvolgenti. Il lettore Blu-ray supporta anche lo standard HDR che permette di riprodurre all’interno di una stessa immagine un esteso intervallo di luminosità. L’UBD-K8500 supporta anche i contenuti 3D ed è predisposto per gestire un segnale audio 7.1.

La presenze delle interfacce AllShare (DLNA), Wi-Fi ed Ethernet consente di collegare il lettore ad altri dispositivi multimediali ed alla rete per usufruire dei contenuti in streaming.

Pronto per l’Ultra HD Blu-ray

Caratterizzato dall’originale pannello frontale con profilo curvo, il lettore K8500 è parte di un ecosistema orientato ai contenuti Ultra HD di cui fanno parte anche i televisori Samsung che supportano il medesimo standard.

Oltre ai dischi Ultra HD Blu-ray, il lettore è in grado di riprodurre molteplici altri media ottici quali Blu-ray, 3D Blu-ray, DVD, DVD±R, DVD±RW, CD, CD-R e CD-RW.

[Via | Samsung]
[Photo Credits | Samsung]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>