ADATA SD700, drive SSD 3D NAND esterno

di Michele Costanzo Commenta

adata sd700
Il nuovo ADATA SD700 è un drive di memoria portatile che mette assieme caratteristiche tecniche di rilievo. Questo modello è infatti resistente ad acqua e polvere, offre buone prestazioni ed utilizza efficienti celle di memoria di tipo 3D NAND.

I nuovi SSD ADATA SD700

Il nuovo drive a stato solido ADATA SD700 è progettato per offrire un elevato livello di protezione per i dati. Questo prodotto è infatti conforme allo standard IP68 che ne garantisce la tenuta rispetto alla polvere. L’unità è anche resistente all’acqua tanto da resistere ad una immersione a 1,5 m di profondità per 60 minuti. Anche la scocca esterna è realizzata con strati di materiali ad alta resistenza ed elevata capacità di assorbimento. Questa struttura abbinata all’assenza di parti in movimento offre un elevato livello di protezione dei dati anche in caso di urti o cadute.

Nonostante questa impostazione rugged, l’ADATA SD700 mantiene dimensioni molto compatte (83,5 x 83,5 x 13,9 mm) ed un peso contenuto di soli 100 grammi. Il drive è disponibile in due versioni di colore con scocca interamente nera o bicolore gialla e nera.

3D NAND ed USB 3.1

I drive della famiglia ADATA SD700 utilizzano celle di memoria 3D NAND in cui la terza dimensione è utilizzata per ottenere una maggiore densità. I drive sono dotati di una veloce porta USB 3.1 che permette di gestire senza limitazioni anche grandi flussi di dati come lo streaming 4k. Gli SD700 offrono velocità fino a 440 MB/s in lettura e fino a 430 MB/s in scrittura. Molto buona la compatibili che include i sistemi operativi Windows (XP/Vista/7/8/8.1/10), Mac OS X 10.6 o successivo, Linux con Kernel 2.6 o successivo ed Android 5.0 o successivo.

I nuovi SSD esterni ADATA SD700 sono disponibili nelle versioni da 256 GB, 512 GB ed 1 TB.

[Via & Photo Credits | ADATA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>