Svolta per eFootball PES 2020: ufficiale l’arrivo della Serie B

di Gio Tuzzi Commenta

Informazioni dettagliate che potrebbero fare la differenza per chi ama la Serie B all'interno del gioco

Stanno per arrivare novità molto importanti direttamente dal mondo eFootball PES 2020, considerando il fatto che da alcuni giorni a questa parte è praticamente ufficiale l’accordo tramite il quale potremo toccare con mano le licenze di Serie B. Un altro colpo per Konami nella sfida eterna con FIFA, dopo aver costretto EA Sports a chiamare la Juventus con il nome alternativo “EA Sports”. Dettagli non di poco conto, che potrebbero equilibrare ulteriormente l’ago della bilancia anche nello scorcio iniziale del 2020.

eFootball PES 2020

Cosa ne pensano Konami e la Serie B dell’accordo per eFootball PES 2020?

In questo senso, è interessante evidenziare quanto affermato da Mauro Balata, presidente della Lega di serie B, secondo l’accordo è molto importante per la diffusione del brand Serie B nel mondo. In aggiunta, sarà anche un’occasione unica per avvicinare nuovi giovani tifosi, i quali tramite attraverso eFootball PES 2020, potranno alimentare la passione per la loro squadra ed appassionarsi a questo meraviglioso e sempre incerto campionato. A suo modo di vedere, i numeri parlano chiaro, visto che milioni di giocatori chiedono di restare vicino ai club anche davanti a una console. Insomma, a tal proposito l’accordo con Konami diventa davvero importante.

Presa di posizione simile anche da parte dello stesso staff di Konami. Secondo una recente nota ufficiale, infatti, l’impegno del team è di garantire le licenze di campionati e squadre per eFootball PES, cercando di oltre le competizioni e le società di punta. Insomma, si crede fermamente nella volontà di ricreare l’esperienza professionale completa, senza tralasciare i meccanismi associati alle promozioni e alle retrocessioni dei club. Dunqie, il nuovo accordo esclusivo con la Serie BKT italiana è un chiaro segno di tale impegno.

Insomma, le cose stanno cambiando radicalmente in questo mondo e la sensazione è che diversi utenti potrebbero avvicinarsi al mondo di eFootball PES 2020 nel corso dei prossimi mesi. La Serie B rappresenta senza ombra di dubbio un bel bacino d’utenza, ma è chiaro che la battaglia si concretizzerà anche in altri ambiti. Insomma, facciamo attenzione alla sfida sempre più affascinante tra FIFA 20 e PES 20, secondo le informazioni che abbiamo ottenuto proprio in questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>