Mancano poche ore all’uscita dell’aggiornamento iOS 14.5 in Italia

di Gio Battimelli Commenta

Alcuni riscontri necessari per tutti coloro che sono in attesa di mettere le mani sul pacchetto software

L’aggiornamento con iOS 14.5 risulta in distribuzione questa settimana, con alcune conferme che arrivano direttamente da Apple dopo le prime notizie in merito che erano trapelate la scorsa settimana. Tutto nasce dal seguente annuncio: “AirTag richiede iPhone o iPod touch con iOS 14.5 o successivo o iPad con iPadOS 14.5 o successivo. Questi aggiornamenti software saranno disponibili a partire da questa settimana”, ha confermato Apple.

iOS 14.5

Cosa sappiamo sull’aggiornamento iOS 14.5

Il nuovo iPhone 12 viola di Apple , annunciato anche durante il keynote “Spring Loaded”, arriverà sugli scaffali dei negozi venerdì 30 aprile e arriverà con iOS 14.5 preinstallato. Sembra un suggerimento abbastanza grande che tutti gli iPhone eseguiranno questo nuovo aggiornamento software entro venerdì, ma nessuna data esatta è confermata.

Indipendentemente dal fatto che iOS 14.5 arrivi per prima cosa lunedì mattina o più tardi nella settimana, l’aggiornamento di successo sarà disponibile molto presto. È eccitante perché questa nuova versione di iOS è destinata a risolvere un’enorme irritazione che molti di noi stanno attualmente sperimentando con questi dispositivi popolari.

Se possiedi un iPhone con Face ID, ora sarai ben consapevole del problema con le mascherine che coprono parte del nostro viso. Face ID è un modo brillante per accedere al tuo dispositivo, ma per funzionare necessita di una visione chiara di occhi, naso e bocca.

Allo stato attuale, questo sistema di telecamere intelligente non è in grado di raccogliere informazioni di sicurezza sufficienti e lo schermo semplicemente non si sblocca. È stato un problema sin dall’inizio della pandemia globale lo scorso anno, ma Apple ha ora escogitato una soluzione ingegnosa.

Con iOS 14.5, chiunque abbia un Apple Watch allacciato al polso sarà in grado di utilizzare questo smartwatch per sbloccare i propri telefoni. Quando Face ID rileva che una copertura è sul tuo viso, si collega immediatamente all’Apple Watch. Se quel dispositivo è completamente sbloccato e al tuo polso, lo schermo dell’iPhone prenderà vita automaticamente.

Nel momento in cui i due dispositivi vengono separati, questo metodo di sblocco non funzionerà più con un codice o un controllo completo del Face ID necessario ancora una volta.

Questa è una buona notizia su iOS 14.5, ma c’è molto di più nascosto in questo aggiornamento software, inclusa la possibilità di impedire facilmente alle app di rintracciarti. Una nuova funzionalità, chiamata App Tracking Transparency, avvia una finestra quando apri un’app. Ciò ti consente quindi di bloccare determinate autorizzazioni, incluso il tracciamento dei dati su app o siti Web di proprietà di altre società. Dunque, attenzione tra oggi e domani con il rilascio dell’aggiornamento iOS 14.5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>