In via di risoluzione i problemi WhatsApp relativi allo zoom della fotocamera

di Gio Battimelli Commenta

Buone notizie per chi sta facendo i conti con un fastidioso bug WhatsApp

Buone notizie per quanto riguarda noti problemi WhatsApp relativi allo zoom della fotocamera. Secondo quanto raccolto proprio in queste ore, WhatsApp ha già risolto il problema con lo zoom nella fotocamera interna dell’app sui dispositivi Android e la correzione dovrebbe essere inviata a tutti gli utenti entro mercoledì 21 luglio. L’informazione è stata inviata ad alcuni siti tematici e menziona anche che, per gli utenti della versione beta (test), segnalata dal numero di versione 2.21.3.13, l’aggiornamento del bug è ora disponibile.

Problemi WhatsApp

Possiamo dire addio ai problemi WhatsApp relativi allo zoom della fotocamera

Dalla scorsa settimana, chi usa il messenger si lamenta che la fotocamera ha uno zoom indesiderato. Il bug è arrivato con un recente aggiornamento di WhatsApp, che ha apportato piccoli miglioramenti al design e appare quando l’utente scatta tramite lo strumento di stato o all’interno delle conversazioni, ma torna alle dimensioni normali una volta caricato. Finora, la lamentela è stata notata solo dai sostenitori di Android, ma è stata più ricorrente in coloro che hanno scaricato la versione 2.21.13.28, l’ultima app.

Per ora, l’unica opzione per “risolvere” il problema è utilizzare la fotocamera nativa del telefono, poiché la disinstallazione e l’installazione dell’app o la cancellazione della cache di WhatsApp non risolvono il problema. Di recente, alcune fonti hanno effettuato test con il Samsung Galaxy A20, sfruttando la versione 2.21.13.28 di WhatsApp. In esso, la fotocamera continua con lo zoom indesiderato, ma l’azienda ha ancora due giorni di tempo per la correzione, secondo una dichiarazione resa nota lunedì ed arrivata anche a noi.

Per farvela breve, il problema riguarda gli utenti che hanno la versione 2.21.13.28, l’ultima versione del messenger. L’aggiornamento stabile è stato rilasciato su Google Play il 6 luglio, ma il bug era già stato notificato a giugno dagli utenti che utilizzavano la versione beta. Gli utenti di iPhone (iOS), d’altra parte, non hanno notato il problema.

Ricapitolando, negli ultimi giorni, diversi utenti di WhatsApp hanno notato che la fotocamera dell’app mostra un’immagine con “zoom automatico”. La funzionalità indesiderata si verifica quando l’utente Android tenta di scattare una foto direttamente dalle conversazioni o dallo stato dell’app. Durante l’invio, tuttavia, l’immagine viene visualizzata senza lo zoom.

Per ora la soluzione migliore è scattare le foto con l’app fotocamera del cellulare e inoltrarle al messenger, in quanto non è stata ancora fornita una soluzione al problema. La speranza è che le voci ottenute da noi poco fa sui problemi WhatsApp, visto che ci hanno confermato un aggiornamento imminente, trovino riscontro nella realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>