MedixSysteme presenta ULTRACONTOUR la liposuzione non chirurgica

di Redazione Commenta

MedixSysteme, azienda leader nella produzione di apparecchiature medicali, presenta ULTRACONTOUR®, la rivoluzionaria apparecchiatura in grado di distruggere le cellule adipose in modo focalizzato e rimodellare la figura del corpo senza chirurgia.
ULTRACONTOUR®, unico e brevettato, rivoluziona la medicina estetica poiché è il primo dispositivo al mondo in grado di offrire ai medici specializzati l’opzione con doppio sistema ad ultrasuoni (HIFU&UMD).
Questo trattamento, indolore e non invasivo, può essere effettuato su addome, gambe, fianchi e braccia. Uno speciale manipolo HIFU emette brevi impulsi, disgrega le membrane delle cellule adipose, agendo fino ad un centimetro di profondità, senza intaccare i tessuti circostanti come i vasi sanguigni, nervi e tessuto connettivo.

Il trattamento utilizza la tecnologia a ultrasuoni focalizzata ed è strutturato in tre diversi momenti. Tramite un monitor di controllo, l’operatore supervisiona le fasi del trattamento: nella fase preliminare viene analizzata la zona da rimodellare e mappata l’area da trattare; in seguito, viene cosparso uno specifico gel sull’area da trattare in modo da consentire la trasmissione cute-trasduttore. Nella prima parte del trattamento, il trasduttore HIFU (High Focalised Intensive Ultrasounds) viene applicato per trattare le cellule adipose (cellule di grasso) creando un effetto di forte cavitazione che “spezza” la membrana delle cellule di grasso, liberando i liquidi trigliceridi nello spazio interstiziale. In seguito, nella fase conclusiva del trattamento vengono applicate sei cinture dotate ognuna di 3 trasduttori UMD al fine di drenare immediatamente le cellule adipose (trigliceridi) distrutte e liquefatte dall’HIFU, ed accelerare così il processo di eliminazione tramite il sistema linfatico e vascolare, dal quale vengono eliminate attraverso i meccanismi fisici e naturali dei reni. Ed è proprio questa fase ciò che rende unico ULTRACONTOUR®: il sistema UMD crea infatti un massaggio ciclico interno, che lascia le cellule adipose in cavitazione passiva in modo che, durante tutta la fase del massaggio UMD, il corpo non riassorba il grasso liquefatto dall’HIFU ma sia costretto ad eliminarlo attraverso il sistema linfatico.

Si tratta di una fase strategica per il successo del trattamento, poiché evita, come accadrebbe invece in assenza di tale procedimento, che l’80% dei liquidi rilasciati dopo l’HIFU, venga riassorbito dalle cellule vicine. Nel caso di ULTRACONTOUR® infatti, l’abbinamento di HIFU & UMD consente una reale stimolazione all’eliminazione dei trigliceridi.

La durata della seduta è di un’ora circa e i risultati sono visibili già dal primo trattamento, con una riduzione della circonferenza di 3-4,5 cm. In base alle quantità di grasso da eliminare si prevedono da una a tre sedute e si può ripetere la seconda seduta a distanza di una settimana.

ULTRACONTOUR® è disponibile in tutta Europa, Asia, India, Medio Oriente, Russia, Iran, Sud America e a breve verrà lanciato anche sul mercato statunitense, mentre in Italia è al momento impiegato dal Centro Thermage di Milano, Roma e Padova. ULTRACONTOUR® ha inoltre ottenuto l’autorizzazione del CE MEDICALE CE 0499 – SNCH per la commercializzazione in Europa, ed ugualmente da ANVISA, l’agenzia nazionale per il controllo sanitario, per la commercializzazione di questo prodotto sul mercato brasiliano.

Nel 2007, oltre 200 cliniche ambulatoriali hanno implementato ULTRACONTOUR® e più di 160.000 trattamenti sono stati eseguiti fino ad oggi. ULTRACONTOUR® risponde alle esigenze sempre più complesse nel campo della medicina estetica, garantendo una tecnologia estremamente efficiente e non invasiva.

Nello sviluppo di Ultracontour®, MedixSysteme ha dedicato particolare attenzione al rispetto dell’ambiente. Questa apparecchiatura è stata infatti messa a punto nell’ottica di ridurre al minimo l’impatto in termini di consumi energetici: Ultracontour® non ha bisogno di consumabili elettronici sostituibili e di conseguenza non crea rifiuti difficili da smaltire.
Inoltre, l’apparecchiatura si presenta con un layout compatto e di dimensioni ridotte rispetto ai concorrenti e ciò consente di trasportarla senza utilizzare mezzi speciali e dunque senza causare elevate emissioni di CO2 dannose per l’ambiente. Infine, è importante sottolineare che Ultracontour® funziona a consumo elettrico ridotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>