SeisMac: Software per contribuire al rilevamento di terremoti grazie al vostro Mac

di Redazione Commenta

SeisMac è un software per Mac che permette di contribuire al rilevamento di terremoti grazie al sensore presente in molti modelli di Mac portatili.

Negli Stati Uniti esiste una rete di computer, dotati di un sensore per registrare i movimenti improvvisi del terreno, collegati ad un server per la condivisione immediata dei dati raccolti e coordinata da un gruppo dei geofisici della South California University.
Costituita da migliaia di utenti in tutto il mondo,la comunita si fa chiamare Quake-Catcher Network.
Avere dati puntuali aiuta a costruire le mappe macrosismiche che descrivono in dettaglio gli effetti di un terremoto da zona a zona e che servono per progettare meglio l’edilizia e l’urbanistica anti sismica.
La possibilità di trasformare il proprio portatile, in un sismometro centralizzato è possibile grazie al piccolo dispositivo di sicurezza interno (il Sudden Motion Sensor) che rileva i movimenti bruschi per distaccare l’hard disk preservandone il contenuto in caso di caduta.
I ricercatori della University of California hanno pensato bene di sfruttare questo dispositivo per trasformarlo in un sismografo a tre componenti, grazie a SeisMac, un software da installare gratuitamente sul computer.
Certamente sarebbe impensabile affidare la credibilità di un movimento naturale ad un solo strumento, specialmente se si tratta di un computer casalinghi soggetti a movimenti accidentali non dovuti a terremoti, ma una scossa naturale si distingue dalle altre per il fatto che è segnalata contemporaneamente da una molteplicità di computer distanti fra loro evitando i falsi allarmi.
Il programma è scaricabile da questo Link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>