WD Elements 1 TB, hard disk esterno sottile e veloce

Spread the love


Gli hard disk esterni WD Elements di Western Digital sono pensati come soluzione semplice ed affidabile per portare con se grandi quantità di dati o effettuare il backup del proprio lavoro. Disponibili in tagli da 500 GB, 1 TB, 1,5 TB e 2 TB queste unità si distinguono anche per il design curato e l’ampia compatibilità software.

L’hard disk WD Elements da 1 TB

All’interno della WD Elements il modello da 1 TB rappresenta la soluzione forse più equilibrata tra ampia capacità di storage e prezzo finale. Questo modello ad esempio è inserito nel volantino della catena Saturn valido fino all’8 agosto 2013 dove è proposto con un prezzo di 79,99 euro. Una buona occasione quindi per chi è alla ricerca di una hard disk esterno capiente ed affidabile.

Il WD Elements da 1 TB si caratterizza per il design molto compatto con una dimensione in pianta di 111 x 82 mm ed uno spessore di appena 15 mm. Aggiungendo che il peso è di soli 134 grammi si intuisce facilmente come questa unità sia pensata per un uso ‘nomade’, come perfetto vettore per spostare dati tra diverse postazioni. In questo senso l’hard disk di Western Digital offre un buon livello di compatibilità essendo preformattato con il file system NTFS e supportando i sistemi operativi Windows Xp, Vista, 7 ed 8. Il WD Elements da 1 TB è compatibile anche il sistema operativo Mac OS X 10.6.5 e versioni successive (in questo caso occorrerà riformattare il drive).

I vantaggi dell’interfaccia USB 3.0

Ideale per la gestione dei backup personali (anche con il programma WD SmartWare Pro), il WD Elements da 1 TB offre spazio per centinaia di migliaia di foto e brani musicali o per decine di ore di filmati permettendo anche di liberare spazio sull disco principale.

Il collegamento tra l’hard disk esterno WD Elements ed il PC è realizzato mediante l’interfaccia USB 3.0, una soluzione tecniche che permette di ottenere elevate velocità in lettura e scrittura dei dati. Le porte USB 3.0 sono ormai diffuse sulla quasi totalità dei nuovi computer ma per le macchine con qualche anno di vista sulle spalle è da segnalare che la soluzione proposta da Western Digital è comunque retrocompatibile con il precedente standard USB 2.0.

[Photo Credits | Western Digital]

Lascia un commento