Rallenta Adsl in Italia dal 2011 ad oggi

di Paolo Testa Commenta

Photo Credits - Fedel Senna - AFP - Getty Images - 184055686Dal 2011 ad oggi si continuano ad evidenziare quelli che sono i peggioramenti legati alla banda larga dell’Italia. Infatti, sembrerebbe che la qualità della banda larga italiana stiano peggiorando, un peggioramento che si evidenzia sulla rete fissa. Sono proprio le Adsl italiane ad andare più lente, un rallentamento che anche in questo 2013 si è confermato a differenza del 2012. Ma la registrazione di questo rallentamento è arrivata già dal 2011. Infatti i dati parlano chiaro: il peggioramento, ovvero il rallentamento della banda larga, è partito proprio dal 2011.

Mentre le novità legate alla tecnologia continuano a far parlare di sé, come nel caso de I nuovi motori Rolls Royce, Facebook svela la durata delle relazioni sentimentali e dagli incassi record per la Sony con Record di vendite per PlayStation 4, non sembra andare bene per la banda larga italiana.

Il peggioramento dal 2011 ad oggi della banda larga italiana è arrivato da un documento prodotto all’interno del Ministero dello Sviluppo economico. Infatti, nel medesimo documento, viene evidenziato che nei 120 mila test che sono stati fatti da diversi utenti sulla propria connessione la banda larga sia decisamente scesa di velocità. Questi dati evidenziano che sono cresciuti gli utenti che non riescono a raggiungere velocità elevate con l’Adsl. Ad esempio, nel documento in questione si evidenzia che solo il 10% dei testi è riuscito a raggiungere 10 Megabit di velocità, un 10% che dispone di una Adsl da bene 20 Megabit. Il 30% riesce, invece, a raggiungere i 7 Megabit. Insomma, risultati no troppo ottimali con cui l’Italia dovrà fare decisamente i conti quanto prima.

Photo Credits – Fedel Senna – AFP – Getty Images – 184055686

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>