Le novità del nuovo Samsung Galaxy S5 con probabile riconoscimento dell’iride

Spread the love
Per il lancio del nuovo Galaxy S5 la Samsung sta pensando a una sede d’eccezione, come già avvenuto per il Galaxy S3, che fu presentato a Londra nel maggio del 2012, e il Galaxy S4, che fu invece presentato a New York nel maggio del 2013. Per il Galaxy S5 la location potrebbe essere il Consumer Electronic Show di Las Vegas a gennaio, ma la data sembra troppo vicina. Più probabile quindi che il nuovo prodotto dell’azienda sud coreana venga presentato al Mobile Congress di Barcellona che ci sarà a fine febbraio. La data certa ancora non è stata stabilita e quindi si avranno maggiori informazioni nei prossimi giorni o nelle prossime settimane.
Dalla Samsung non si sbilanciano. Molti pensano, come detto, che anche quest’anno la presentazione avverrà in un luogo d’eccezione, ma, secondo altri, questa volta non sarà legata a un grande evento.
In attesa della presentazione, si parla delle possibili caratteristiche del nuovo Samsung S5 e on line si possono legge delle indiscrezioni. Il nuovo smartphone della Samsung dovrebbe avere uno schermo da 2560×1440 pixel e la novità più importante potrebbe essere il riconoscimento dell’iride. Per Zd Korea, il nuovo dispositivo per il riconoscimento dell’iride avrebbe passato tutti i test e sarebbe pronto ad essere prodotto. sarebbe una risposta al Touch ID di Apple.
Il nuovo Samsung S5 non dovrebbe avere delle vere innovazioni. Lo schermo presenta delle novità che non vanno molto al di là di quanto previsto. Una novità più grande potrebbe invece il nuovo processore 64 bit a otto core, ma potrebbe essere anche un chip Snapdragon a quattro core. La fotocamera dovrebbe avere un sensore da 16.0 megapixel che non è il meglio che si possa trovare nel mercato. Il sistema operativo dovrebbe essere Android.

Lascia un commento