Canon PowerShot G7 X, molto più di una compatta

di Michele Costanzo Commenta


Tra le molte novità che Canon ha presentato in occasione dell’evento Photokina 2014 si segnala la nuova PowerShot G7 X. Si tratta di un modello ascrivibile al segmento delle compatte ma che allo stesso tempo guarda ad un pubblico più ampio offrendo qualità e caratteristiche di assoluto livello.

Canon PowerShot G7 X, la scheda tecnica

Cuore della nuova Canon PowerShot G7 X è un sensore CMOS retroilluminato da 1″ che offre una risoluzione massima di 20,2 megapixel. Questo componente promette immagini di qualità, eccellente resa dei colori ed un comportamento ottimale anche in condizione di limitata luminosità grazie ad una sensibilità fino a 12.800 ISO. Il sensore lavora in coppia con il veloce processore d’immagini DIGIC 6 per offrire tempi di acquisizione ed elaborazione particolarmente brevi.

L’ottica della Canon PowerShot G7 X adotta un luminoso obiettivo (f/1,8-2,8) ultra-grandangolare da 24 millimetri con diaframma a 9 lamelle. Lo zoom ottico 4,2x offre ottime opportunità di ingrandimento per un modello compatto e leggero. La possibilità di abilitare le regolazioni manuali per apertura del diaframma e tempo di scatto ed il supporto per il formato RAW offrono ai fotografi più esperti ulteriori opportunità creative.

Canon PowerShot G7 X, sempre connessa

Nel lungo elenco di funzionalità disponibili sulla Canon PowerShot G7 X segnaliamo il corpo in metallo ed il display LCD da 3 pollici montato su un supporto inclinabile. Il sistema auto-focus della PowerShot G7 X offre una precisa messa a fuoco a 31 punti mentre in modalità a “scatto continuo” e possibile acquisire 6,5 fps.

In modalità video la nuova Canon PowerShot G7 X supporta lo standard Full HD e produce immagini stabili grazie allo stabilizzatore Intelligent IS su 5 assi. Della dotazione fanno parte anche le interfacce wireless Wi-Fi e NFC. Disponibilità sul mercato italiano a partire da novembre 2014.

[Photo Credits | Canon]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>