ASUS PB279Q, monitor 4K da 27 pollici

Spread the love


I dispositivi con risoluzione 4k sono un tema tecnologico in forte ascesa che sarà sempre più presente sul mercato. Il nuovo monitor ASUS PB279Q appartiene a questo filone e propone una periferica dalle notevoli potenzialità destinata principalmente al gaming ed agli impieghi professionali.

ASUS PB279Q, la scheda tecnica

Il monitor ASUS PB279Q utilizza un pannello da 27 pollici in formato wide screen 16:9 realizzato con tecnologia IPS (In-Plane Switching). Caratteristica fondamentale dell’ASUS PB279Q è la risoluzione 4k UltraHD che con una matrice 3840 x 2160 punti offre un numero di pixel quattro volte superiore allo standard Full HD. Di questa risoluzione tra vantaggio l’uso multimediale (giochi e video) ma anche in ambito professionale l’ampia area di lavoro semplifica notevolmente l’uso contemporaneo di più finestre. Sempre in questo contesto la rappresentazione del colore a 10 bit ed il supporto al 100% dello standard sRGB permettono di avere colori realistici e fedeli.

Il nuovo ASUS PB279Q può essere utilizzato anche con orientamento verticale e dispone di regolazioni per inclinazione ed altezza che migliorano l’ergonomia della postazione di lavoro. Con la funzione PiP (Picture-in-Picture) è possibile visualizzare sullo schermo le immagini provenienti da due diverse sorgenti mentre con la funzione PbP (Picture-by-Picture) è possibile suddividere lo schermo in quattro regioni.

Interfacce disponibili e prezzo

Il monitor ASUS PB279Q dispone delle interfacce DisplayPort 1.2, Mini DisplayPort (mDP) 1.2 e di 4 porte HDMI. La dotazione comprende anche una uscita da 3,5 mm per le cuffie, un ingresso audio da 3,5 mm ed una coppia di altoparlanti integrati da 2 W.

Già disponibile sul mercato, il nuovo ASUS PB279Q con risoluzione 4k/UHD è proposto con un prezzo consigliato di 799 euro.

[Photo Credits | ASUS]

Lascia un commento