Nokia Ozo, video sferici per la realtà virtuale

di Redazione Commenta


Arriva da Nokia una nuova videocamera professionale specificamente progettata per la realtà virtuale. La nuova Nokia Ozo permette infatti di realizzare spettacolari video sferici utilizzabili sia come contenuto registrato che in tempo reale. Ozo è stata sviluppato da Nokia Technologies, nuova divisione dell’azienda finlandese nata nel 2014.

Come funziona Nokia Ozo

La nuova videocamera Nokia Ozo si caratterizza per la forma sferica sulla cui superficie sono disposti 8 sensori ottici ad alta definizione (2K x 2K) che registrano in parallelo. Grazie a questa tecnologia di ripresa la videocamera produce video sferici all’interno dei quali è possibile rivolgere lo sguardo in qualsiasi direzione. Anche l’audio è catturato in uno speciale surround multi-direzionale che permette di variare il suono percepito in funzione delle direzione.

La nuova Nokia Ozo guarda essenzialmente agli impieghi professionali e permette di creare contenuti sferici per la realtà virtuale in cui gli utenti avranno modo di muoversi in qualsiasi direzione. La videocamera dispone di speciali memorie intercambiabili da 500 GB su ciascuna delle quali è possibile registrare 45 minuti di filmato sferico. La Ozo può essere utilizzata anche per riprese in diretta e dispone di una applicazione che ne consente il controllo da remoto tramite Wi-Fi.

In Europa a 55 mila euro

La vocazione professionale della nuova Nokia Ozo è sottolineata anche nel prezzo. Durante la presentazione europea del prodotto avvenuta a Londra, Nokia ha infatti annunciato un prezzo per i mercati europei di 55 mila euro.

Nokia ha anche annunciato la collaborazione con Deluxe e The Foundry per offrire una gamma di strumenti completi anche per fase di post-produzione in grado di consentire editing e montaggio dei contenuti girati.

[Via & Photo Credits | Nokia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>