Come cambia FIFA 22 con l’aggiornamento di ottobre dopo cinque giorni di test

di Gio Battimelli Commenta

Alcuni dettagli sul rilascio di cui tanto si parla da una settimana a questa parte

Era attesissimo l’aggiornamento di ottobre per FIFA 22 e, da poco meno di una settimana, l’upgrade è finalmente disponibile. Dopo un po’ di giorni di prove, possiamo confermarvi alcuni dettagli che erano emersi nei giorni scorsi. Vediamo, dunque, come stanno cambiando le cose per coloro che hanno dato da subito fiducia al lavoro EA Sports. L’ultimo aggiornamento del titolo (patch 1.12 o 1.000.002) per FIFA 22 è ora disponibile su PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox One e Xbox Series X|S.

FIFA 22

Cosa sappiamo su FIFA 22 dopo il download dell’aggiornamento di ottobre

Con questo rilascio, EA sta cercando di fornire un ulteriore livello di rifinitura alla maggior parte delle aree del gioco. L’upgrade apporta alcune modifiche per risolvere alcuni problemi riscontrati nelle modalità Ultimate Team, Carriera, Volta Football e Pro Club. Inoltre, sono state apportate correzioni anche al gameplay. La patch in questione era già stata rilasciata in precedenza per PC e Stadia. Il peso dell’aggiornamento per PS5 è pari a 2,07 GB, con PS4 si arriva a 1,9 GB, mentre con Xbox Series XS ci si ferma a 2,6 GB.

Per quanto riguarda il gameplay, l’aggiornamento di ottobre per FIFA 22 ha il merito di ridurre l’efficacia dei portieri quando si tuffano per i tiri angolati e all’incrocio tirati dall’interno dell’area di rigore. Questa modifica si applica specificamente ai tiri effettuati a 11,27 metri dal portiere.

Migliorata la frequenza dei movimenti scorrevoli controllati dal giocatore che entrano in contatto con una palla in movimento. A questo aggiungiamo che risulti aggiornata la logica difensiva per i giocatori vicino alla linea di metà campo quando difendono un contrattacco originato da una situazione d’angolo. I difensori vicino alla linea di metà campo ora cercheranno di marcare più da vicino i giocatori in contropiede.

Aggiunte animazioni del portiere che potrebbero verificarsi quando un estremo difensore sta tentando di salvare un tiro di alta precisione. Questa modifica ha lo scopo di fornire reazioni del portiere dall’aspetto più autentico e aumenta leggermente l’efficacia dei portieri che salvano questo tipo di tiro.

Importante anche il dettaglio che vede aggiornata la logica difensiva per i giocatori vicino alla linea di metà campo quando difendono un contrattacco originato da una situazione d’angolo. I difensori vicino alla linea di metà campo ora cercheranno di marcare più da vicino il contrattacco.

Insomma, ci sono tante buone ragioni per portare a termine il download di questo nuovo aggiornamento concepito per FIFA 22, in attesa di capire quando arriverà una patch ulteriore richiesta dal pubblico dopo l’uscita del gioco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>