Electrolux punta al sud America con CTI

La multinazionale svedese degli elettrodomestici Electrolux ha comunicato di aver acquistato il 64% del capitale azionario della società cilena Compañia Tecno Industrial a sua volta attiva nel medesimo mercato. Electrolux ha anche annunciato di voler presentare una offerta di acquisto per la restante quota del 38% del capitale di CTI pagando 34,87 pesos cileni per ogni azione. Nel quadro della stessa operazione Electrolux presenterà una offerta pubblica di acquisto per il 100% del capitale di Somela, società a sua volta controllata da CTI.

Nella nota rilasciata alla stampa, Electrolux spiega che l’operazione di acquisto di CTI è parte delle strategie di espansione della società nei mercati emergenti. CTI è infatti molto forte sul mercato sud-americano con una quota di mercato in Cile pari al 36% ed una solida posizione sul mercato argentino. La società è specializzata nella produzione di frigoriferi, forni, lavatrici e sistemi di riscaldamento, settori che si sovrappongono piuttosto fedelmente all’offerta Electrolux. Attraverso Somela, CTI è anche leader nel mercato dei piccoli elettrodomestici in Cile.

Read more

Fujitsu abbina velocità e qualità d’immagine con ingombro ridotto

Fujitsu Europe Limited annuncia oggi il nuovo e ultraveloce scanner dipartimentale fi-5530C2, il più piccolo della categoria attualmente disponibile sul mercato. Fornito con i più diffusi software di acquisizione Adobe® Acrobat® 8.0 Standard, ScandAll PRO e Kofax® VirtualReScan® (VRS) 4.1 Basic, garantisce prestazioni elevate di ottimizzazione delle immagini per una maggiore produttività. Lo scanner fi-5530C2 è in grado di catturare fino a 50 pagine al minuto in modalità solo fronte e fino a 100 immagini in modalità fronte/retro (formato A4 a 200 dpi) nel formato a colori, scala di grigi e bianco e nero per garantire un’operatività che raggiunge i 4.000 documenti al giorno.
Rilevamento a ultrasuoni del doppio pescaggio e conversione PDF

Read more

HP completa l’acquisizione di Neoware, Inc.

HP ha annunciato la conclusione dell’acquisizione di Neoware, Inc. (Nasdaq: NWRE), azienda specializzata nelle tecnologie thin client e nelle soluzioni di virtualizzazione. Il valore netto attribuito a Neoware nella transazione è pari a circa 214 milioni di dollari USA.

Questa operazione è parte della strategia di HP finalizzata alla crescita nei mercati emergenti, al consolidamento nel segmento dei thin client e al rafforzamento della leadership nel mercato dei personal computer. L’acquisizione di Neoware contribuisce ad accelerare la crescita di HP nel business dei thin client, ampliando l’offerta di dispositivi hardware, software, soluzioni di virtualizzazione e personalizzazione.

Read more

Categorie Hp