Il significato delle faccine di Facebook

Il modo di esprimersi è stato decisamente rivoluzionato dal linguaggio digitale. Ci si ritrova sempre meno ad utilizzare carta e penna e le lettere che venivano scritte con molta accortezza cominciano quasi ad essere un ricordo. Conseguenza: le comunicazioni via posta sono notevolmente calate da quanto la tecnologia ha dato vita a quelli che sono i nuovi strumenti legati alla comunicazione, su tutti internet.

Read more

Le novità sulle faccine di Facebook

Facebook è ormai entrato a far parte della vita di tutti noi stravolgendo e “innovando” (si dirà poi se in negativo o in positivo) tutte le nostre abitudini:  oggi possiamo condividere tutto (e in qualsiasi momento) con milioni di utenti, dalle foto agli status, dalla musica alle notizie, persino i giochi. Dal lontano 2004, anno in cui il sito di Mark Zuckerberg è stato lanciato, ad oggi le cose sono cambiate, basti pensare alle applicazioni di Facebook in grado di svelare la durata delle relazioni sentimentali a il carattere degli utenti.

Read more

Facebook svela la durata delle relazioni sentimentali

Facebook da tempo fa parte della vita di milioni di utenti, milioni di utenti che ogni giorno condividono e lanciano messaggi attraverso il social network più famoso al mondo. Dato il forte sviluppo di Facebook e il maggior uso che quotidianamente persone di tutto il mondo ne fanno, ci sono stati notevoli studi di natura sociologica e psicologica sul social network in questione. Quest’ultime scienze sociali hanno dato vita a diverse teorie sul merito, diverse teorie che è possibile ritrovare su Facebook svela il carattere degli utenti: ecco come.

Read more

Ciaopeople ha presentato ufficialmente le Fanpage d’autore

Ciaopeople ha presentato ufficialmente le Fanpage d’autore che accompagneranno il lancio del nuovo fanpage.it previsto oramai tra poche settimane

Le Fanpage d’autore sono spazi web gestiti da prestigiosi professionisti (magistrati, medici, avvocati, ingegneri, professori, consulenti…) e da esperti dei settori più vari. All’interno della piattaforma, ogni blogger discute liberamente degli argomenti che più lo appassionano e di cui più ha competenza, garantendo al lettore un’inedita prospettiva narrativa, contenuti di altissima qualità ed un’enorme varietà di tematiche e stili.
Fanpage ha deciso di puntare su quest’esperienza perché crede fermamente nell’approfondimento, nella foriera moltiplicazione dei punti di vista, nella necessaria autorevolezza delle opinioni. L’obiettivo è uno soltanto: offrire a chiunque contenuti inediti e di grande levatura culturale.

Tutto coloro che decidono di affidarsi alla struttura e all’esperienza di Fanpage per veicolare contenuti di qualità ottengono un pacchetto di servizi che non ha eguali sul mercato italiano. Ogni blogger ha a disposizione uno staff tecnico a cui poter fare tutte le domande che ritiene più opportune e che si occupa di seguirlo passo passo. Gli autori hanno la possibilità di venire in contatto con una realtà in forte espansione come quella di Ciaopeople, possono apprendere i segreti della scrittura online dallo stesso team che ha reso grande Fanpage.

Ecco, in sintesi, i servizi offerti dalla piattaforma Fanpage d’autore:

Read more

Le informazioni personali pubblicate nei social media aprono la strada ai cybercriminali


Un esperimento rivela che il 75 % degli esempi di username e password
utilizzati nei social network sono identici a quelli usati per accedere agli account
di posta elettronica
BitDefender® (www.bitdefender.it), noto produttore di
soluzioni innovative di sicurezza suggerisce agli utenti di social network di prestare
particolare attenzione alle impostazioni e alla sicurezza delle proprie informazioni di
accesso.
Secondo un esperimento condotto da BitDefender, molti utenti delle piattaforme di
social network più popolari non sembrano preoccupati rispetto alla privacy del proprio
account e alla protezione dei propri dati sensibili,. Condotto nell’arco di una settimana,
questo esperimento ha rivelato che più di 250.000 indirizzi email, username e
password di utenti non molto prudenti possono essere rintracciati online, postati su
blog, collaboration platforms, torrent e altri canali.
Un controllo casuale di una lista campione di indirizzi email, username e password ha
anche dimostrato che l’87% degli account esposti sono ancora validi ed è possibile
accedervi con i dati rubati. Inoltre, un numero sostanziale degli account di posta
elettronica verificati casualmente ha rivelato che il 75% degli utenti utilizza la stessa
password per accedere sia ai social network sia ai propri account email.
“La possibilità di trovare una quantità così incredibile di dati sensibili con solo qualche
click attraverso i motori di ricerca è molto allarmante. I risultati preoccupanti di questo
esperimento dovrebbero rendere gli utenti consapevoli che aggiungere una password
a un account di posta elettronica o di un social network dovrebbe essere una scelta
seria come quella di aggiungere una serratura di alta qualità alla propria casa”,
afferma Sabina Datcu, BitDefender E-Threat Analyst e autrice dell’esperimento.
Le implicazioni per la sicurezza sono numerose, a partire dal furto di dati personali e
sensibili, l’utilizzo degli account di posta o di social network per disseminare spam e
malware fino a problemi più seri e costosi.
“Per esempio, immaginate che qualcuno acceda al vostro account di social network e
cominci a vendere tutti i beni virtuali che possedete in un social game, o a postare
contenuti pornografici per vostro conto. O peggio, riflettere sul fatto che un cyber
criminale possa impadronirsi del vostro account email e rubare la vostra identità.
Perciò, state attenti quando scegliete la vostra password e come la utilizzate” ha
concluso Datcu.

Read more