Intel SSD 910, due nuovi drive enterprise con interfaccia PCIe

di Michele Costanzo Commenta

Intel_SSD_910
Con i nuovi drive SSD 910 Seies Intel propone una soluzione di storage ad altissime prestazioni appositamente studiata per il mercato enterprise. Le nuove unità a stato solido del colosso di Santa Clara si rivolgono principalmente a server e data center e costituiscono una interessante opzione di upgrade. A caratterizzare i nuovi SSD 910 è anzitutto l’impiego dell’interfaccia PCI Express che offre una elevata capacità di trasporto dei dati e contribuisce ad innalzare il livello generale delle prestazioni offerte. Il ricorso all’interfaccia PCIe semplifica inoltre le operazioni di aggiornamento hardware e permette di estendere le capacità di ogni singolo server senza interferire con le periferiche SATA eventualmente presenti.

La serie SSD 910 di Intel debutta con due versioni identificate da una capacità di 400 GB e 800 GB. Per chi segue l’andamento del mercato dei drive SSD già questi sono numeri che non lasciano dubbi sulla destinazione professionale a cui guarda il produttore. Realizzati con l’impiego di celle di memoria NAND multi-level a 25 nm, i drive SSD 910 permettono di raggiungere una velocità di lettura sequenziale fino a 1 GB/s per il modella da 400 GB e fino a 2 GB/s per il modello da 800 GB. In scrittura le due unità arrivano invece ad una capacità massima di trasferimento di 0,75 GB/s e 1 GB/s rispettivamente.

Numeri di alto profilo anche per quanto riguarda i test di scrittura e lettura casuale dove si registrano i seguenti valori:

  • SSD 910 400 GB: Lettura 90000 IOPS, scrittura 38000 IOPS
  • SSD 910 800 GB: Lettura 180000 IOPS, scrittura 75000 IOPS

Considerando gli impieghi critici a cui sono destinati, i nuovi drive Intel sono costruiti per offrire affidabilità e durata nel tempo. Grazie all’impiego di una tecnologia proprietaria denominata High Endurance Technology, il costruttore dichiara infatti una “Lifetime Endurance” pari a 7 Petabytes (modello da 400 GB) o 14 Petabytes (800 GB). Su entrambe le unità è inoltre offerta una garanzia della durata di 5 anni.

Intel non ha ancora indicato una data precisa per l’inizio della commercializzazione ma ha comunque confermato che i nuovi SSD 910 saranno disponibili entro la prima metà dell’anno. Già definiti invece i prezzi: il modello da 400 GB avrà un costo di 1929 dollari mentre il l’unità da 800 GB sarà in vendita 3859 dollari.

[Photo Credits | Intel]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>