Orange: difficile diffondere iPhone in Francia

di Marco Commenta

Un articolo del giornale francese Les Echos spiega che Orange si trova davanti a una difficoltà forse imprevista nel portare iPhone in Francia.

Il problema sta nel fatto che per legge l’iPhone non potrebbe essere venduto esclusivamente con un contratto vincolante, ma anche in una versione “libera” e quindi utilizzabile con schede prepagate ed eventualmente anche con un operatore diverso da Orange.
Questo rende quasi impossibile a Orange stipulare un accordo simile a quello che hanno raggiunto O2 e AT&T, dato che non avrebbe la certezza di mantenere legati a sé gli utenti di iPhone per un periodo prefissato.

Les Echos cita una fonte Orange secondo cui il rischio è che la situazione non si risolva e Apple “metta una croce sulla Francia”, spiegando però che Orange avrebbe “un piano B”.

E’ chiaro comunque a entrambe le parti che se Orange vendesse iPhone “sbloccati”, la Francia diventerebbe subito un grande mercato parallelo in cui tutti andrebbero a comprare l’iPhone senza rivolgersi più ai propri operatori cellulari nazionali. Che invece vendono o venderanno iPhone bloccati e con contratti da 18-24 mesi.

Fonte: Informazione.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>