Vigili del Fuoco si danno al VoIP

di Redazione 1

Nuove tecnologie per la Pubblica Amministrazione: il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del soccorso pubblico e della difesa civile si avvale del VoIP (Voice over Internet Protocol) ovvero il sistema che utilizza la rete internet per consentire le comunicazione telefoniche.
Per risparmiare sul costo delle bollette e utilizzare un sistema ancora più affidabile, la legge finanziaria 2007 ha disposto infatti che tutte le Pubbliche Amministrazioni comincino a spostare progressivamente su questa nuova modalità di trasmissione il traffico telefonico.

La sperimentazione del VoIP è partita già nel corso del 2006 presso il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Roma. Dopo questa fase sperimentale l’infrastruttura è stata ampliata sul territorio nazionale e attualmente il sistema raggiunge le 120 sedi centrali presenti sul territorio collegandole tra di loro e alle Direzioni centrali del Dipartimento. Nel corso dei prossimi mesi la rete sarà resa più capillare attraverso la fornitura a ogni ufficio centrale e sul territorio di ulteriori apparati, per consentire a un numero gradualmente crescente di utenti di utilizzare la rete per le comunicazioni.

Commenti (1)

  1. bravi i Vigili del Fuoco!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>