Ion Vinyl Forever, nuova vita per vinili e cassette

Spread the love


Se per le nuove generazioni l’ascolto della musica è indissolubilmente legato alle tecnologie digitali, chi ha qualche anno di più sulle spalle ricorderà -magari con una certa nostalgia- l’era dei supporti analogici. Audiocassette e prima ancora dischi in vinile sono stati per molti anni i principali supporti per la distribuzione musicale ma il loro utilizzo al giorno d’oggi diventa sempre più complicato. Da un lato infatti i supporti analogici tendono a rovinarsi con il tempo e con l’uso e dall’altro anche gli apparecchi in grado di riprodurli si trovano sempre con maggiore difficoltà.

Per ridare vita alle vecchie collezioni di audiocassette e dischi una della strade percorribili è la loro conversione in digitale. A questo specifico utilizzo guarda Ion con il lancio del Vinyl Forever, un piccolissimo dispositivo che permette la conversione del segnale analogico in file digitali. Svelato in anteprima al CES 2012, il Vinyl Forever può stare tranquillamente sul palmo di una mano e si presenta con uno stile retrò ispirato ai vecchi giradischi.

A rendere il Vinyl Forever un dispositivo molto versatile è la presenza degli ingressi RCA che permettono di collegare all’apparecchio molti modelli di giradischi e mangianastri. Contemporaneamente il Vinyl Forever si collega al computer tramite cavo USB. Ed è proprio sul PC che avviene la digitalizzazione del segnale grazie al software EZ Vinyl/Tape Converter che si occupa del campionamento e del salvataggio dei dati. Il volume di acquisizione del segnale può essere facilmente regolato tramite una manopola sul corpo principale del Vinyl Forever ed ulteriori affinamenti sono possibili nel passaggio al formato digitale.

Lo Ion Vinyl Forever dispone anche di una uscita per cuffie posta frontalmente. Oltre che per l’ascolto diretto, questo strumento può essere utilizzato come canale di digitalizzazione alternativo al cavo USB. Questa operazione richiede il ricorso ad un cavo a due spinotti che permetta di collegare l’uscita cuffie con l’ingresso microfono di un computer o di un registratore. Lo Ion Vinyl Forever rappresenta in definitiva una buona soluzione per preservare nel tempo i propri archivi analogici che possono essere facilmente trasportati nell’era del digitale.

[Photo Credits | Ion]

Lascia un commento