Transcend PSD520, drive SSD compatibili PATA/IDE

Spread the love

Portare i vantaggi delle tecnologie di storage a stato solido anche su macchine datate che utilizzano ancora l’interfaccia di collegamento PATA/IDE. E’ questo in sintesi l’obiettivo che si pone Transcend con la sua gamma di drive SSD PATA/IDE che ha visto la recente introduzione della nuova serie PSD520 con fattore di forma da 2,5 pollici. Si tratta di unità appositamente pensate per un upgrade tecnologico che possono essere utilizzate direttamente in sostituzione degli hard disk tradizionali in numerose piattaforme IDE-based compresi notebook e desktop con qualche hanno sulle spalle nonché macchine professionali ed industriali.

I vantaggi di un aggiornamento alla tecnologia SSD sono, per questa generazione di prodotti, persino maggiori di quanto è possibile ottenere su macchine più recenti. Con una velocità massima di trasferimento in lettura di 119 MB/s ed in scrittura di 102 MB/s, il guadagno in termini di prestazioni può essere molto elevato sia nei tempi di avvio che nell’esecuzione del sistema operativo e delle relative applicazioni. I drive PSD520 di Transcend sono disponibili in 4 tagli rispettivamente da 8 GB, 16 GB, 32 GB e 64 GB e sono realizzati impiegando chip flash SLC, una tecnologia che incrementa il numero di cicli di scrittura e riduce il ricorso al sistema di correzione degli errori.

Specie nelle applicazioni di industriali l’assenza di parti in movimento è uno dei vantaggi più evidenti dei dischi SSD. Nel caso dei Transcend PSD520 è da segnalare anche l’ulteriore livello di sicurezza garantito dalla tecnologia Advanced Power Shield che evita la perdita accidentale di dati per effetto di una mancanza improvvisa di corrente. Per applicazioni particolarmente critiche Transcend sviluppa una serie speciale dei drive PSD520 caratterizzata da una elevata resistenza alle alte temperature.

Le unità PSD520 dispongono del sistema ECC (Error Correction Code) di correzione degli errori ed fanno ricorso a completi sistemi di “global wear leveling” e “block management“. Si tratta di due tecnologia di gestione dei dati che garantiscono la longevità del prodotto ottimizzando l’uso ciclico di tutte le celle di memoria. Da segnalare infine che sulla serie PSD520 Transcend offre una garanzia di tre anni.

[Photo Credits | Transcend]

Lascia un commento