HP EliteBook Revolve, un tablet trasformista

di Redazione Commenta


Il nuovo Windows 8 si candida a fare vettore per una più ampia diffusione dei tablet pc in ambito aziendale. Il nuovo EliteBook Revolve di HP è un ottimo esempio delle potenzialità in termini di flessibilità e compatibilità che il nuovo sistema operativo Microsoft può portare in un contesto lavorativo.

Il nuovo HP EliteBook Revolve appartiene alla classe dei tablet convertibili. Si tratta di unità composte sostanzialmente da due moduli incrementali: Il tablet vero e proprio utilizzabile attraverso l’interfaccia grafica ed orientato alla massima portabilità ed una base aggiuntiva che integra una tastiera standard e che permette di ricreare facilmente una classica postazione di lavoro. Nel caso specifico dell’EliteBook Revolve l’innesto tra tablet e base è particolarmente flessibile e consente di regolare l’angolazione dello schermo sia sul piano orizzontate che su quello verticale. La tastiera inoltre offre confortevoli tasti ad isola ed è di tipo retroilluminato.

Il nuovo tablet di classe enterprise di HP si caratterizza per lo schermo in alta definizione con diagonale da 11,6 pollici e protezione Corning Gorilla Glass 2. La scocca è realizzata in magnesio, un materiale che offre un eccellente equilibrio tra leggerezza e resistenza alle deformazioni. Della configurazione hardware dei nuovi EliteBook Revolve HP ha roso nota la presenza di una fotocamera con supporto HD 720p, di drive SSD con capacità fino a 256 GB e dell’interfaccia USB 3.0. Tra le connessioni wireless spicca invece il supporto allo standard NFC per le comunicazioni a breve raggio.

Come accennavamo l’HP EliteBook Revolve sarà disponibile con Windows 8 ma sarà anche possibile scegliere il più collaudato Windows 7. Guardando alle esigenze di aziende e pubbliche amministrazioni, HP proporrà anche un modulo multiplo di ricarica che permetterà di ricaricare rapidamente fino a 10 tablet. La dotazione software comprenderà inoltre una serie di applicazioni dedicate alla sicurezza ed alla produttività di gruppo. HP prevede di lanciare l’EliteBook Revolve a marzo per il mercato statunitense. In prossimità di quella data si conosceranno anche i dettagli sulle configurazioni disponibili e sui prezzi. Il modulo di ricarica sarà invece lanciato già in gennaio con un prezzo suggerito di 499 dollari.

[Photo Credits | HP]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>