Quando l’uscita dell’aggiornamento iOS 15.1: orario download in Italia

di Gio Battimelli Commenta

Riscontri utili per prepararsi al meglio al nuovo aggiornamento

C’è grande attesa in vista dell’uscita dell’aggiornamento con iOS 15.1 in Italia. Apple ha annunciato che iOS 15.1 uscirà lunedì 25 ottobre, accompagnato da iPadOS 15.1, macOS Monterey, watchOS 8.1 e tvOS 15.1. Le release candidate per queste versioni sono state rilasciate agli sviluppatori e ai beta tester pubblici. Insomma, mancano poche ore ad un appuntamento molto atteso, al punto che in tanti si stanno chiedendo quale possa essere l’orario giusto per ricevere l’attesa notifica.

iOS 15.1

Quanto manca all’uscita dell’aggiornamento iOS 15.1: orario download in Italia

Cosa sappiamo a proposito dell’uscita dell’aggiornamento iOS 15.1? Se vi state ponendo domande sull’orario del download in Italia, è opportuno tener presente che attorno alle 19 qualcosa potrebbe muoversi. Appena un giorno dopo il rilascio di iOS 15 e iPadOS 15 , Apple ha iniziato il beta test di iOS 15.1. La prima beta è stata rilasciata agli sviluppatori martedì 21 settembre. I beta test pubblici in genere seguono entro un giorno circa.

La grande aggiunta in iOS 15.1 e iPadOS 15.1 è l’aggiunta di SharePlay. Originariamente programmato come parte del lancio di iOS 15, è stato rinviato a un successivo aggiornamento del software. A quanto pare, lo otteniamo prima piuttosto che dopo. Tuttavia è possibile che venga eliminato dalla versione ufficiale di iOS 15.1 e riportato indietro.

Dopo essere stato eliminato dalla versione originale di iOS 15, SharePlay è tornato in iOS 15.1. SharePlay consente agli utenti di guardare video o ascoltare musica insieme ad altri durante una chiamata FaceTime, con contenuti sincronizzati.

Attenzione anche a Supporto ProRes. Con iPhone 13 Pro e Pro Max, puoi acquisire video nel formato ProRes nell’app Fotocamera. La funzione è stata aggiunta nella beta 3 di iOS 15.1. Per abilitare ProRes, apri Impostazioni, quindi Fotocamera e abilita ProRes in Formati. ProRes è utile per l’editing, ma richiede un’enorme quantità di spazio di archiviazione.

Per quanto riguarda Auto Macro toggle, ora puoi scegliere se vuoi che l’app Fotocamera passi automaticamente al formato Ultra Wide quando si avvicina a un oggetto. La fotocamera Ultra Wide di iPhone 13 Pro e Pro Max ha una distanza minima di messa a fuoco di 2 cm e può avvicinarsi molto a un soggetto pur rimanendo a fuoco, ma non è sempre il formato migliore per uno scatto ravvicinato. Se questa opzione è disabilitata, puoi scattare foto macro passando manualmente alla visualizzazione .5 nell’app Fotocamera.

Insomma, non resta che attendere uno step ufficiale da parte di Apple, considerando il fatto che a breve ci sarà l’uscita dell’aggiornamento iOS 15.1 anche in Italia. Occhio alle notifiche che potrebbero arrivare attorno alle 19 di questa sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>