Prime notizie sull’aggiornamento iOS 16: iPhone compatibili e caratteristiche

Spread the love

Apple continua a rilasciare patch e di recente ha fatto molto discutere l’aggiornamento con iOS 15.4, ma a quanto pare gli utenti sono già proiettati verso iOS 16. Proviamo a fare il punto della situazione con alcune notizie venute a galla negli ultimi tempi. A quanto pare, infatti, con iOS 16 previsto per il lancio nell’autunno del 2022, gli utenti di iPhone 8 e iPhone 8 Plus potrebbero chiedersi se i loro telefoni riceveranno l’aggiornamento.

iOS 16

Primi riscontri sul nuovo aggiornamento iOS 16

Per ricapitolare, Apple ha lanciato iPhone 8 e iPhone 8 Plus nel 2017. Mentre l’iPhone 8 è dotato di un display da 4,7 pollici, l’iPhone 8 Plus ha uno schermo più grande da 5,5 pollici. Entrambi gli smartphone sono alimentati dal chipset A11 Bionic di Apple basato sulla tecnologia di fabbricazione a 10 nm.

Oltre allo schermo, un’altra differenza fondamentale tra iPhone 8 e iPhone 8 Plus è il sistema della fotocamera. L’iPhone 8 è dotato di una singola fotocamera posteriore da 12 MP e l’iPhone 8 Plus ha un teleobiettivo aggiuntivo da 12 MP. Inoltre, mentre l’iPhone 8 ha 2 GB di RAM, l’iPhone 8 Plus più grande ha 3 GB di RAM. Entrambi questi smartphone sono stati lanciati con iOS 11 e sono nell’elenco dei dispositivi supportati per iOS 15.

Apple ha un track record piuttosto buono quando si tratta di estendere la longevità di iPhone, iPad e dispositivi Mac . Ad esempio, l’iPhone 6 è stato rilasciato con iOS 8 e l’ultimo aggiornamento software ricevuto è stato iOS 12. L’iPhone 6s e l’iPhone 6s Plus di nuova generazione lanciati nel 2015 hanno ricevuto l’ultimo aggiornamento di iOS 15, estendendo il periodo di supporto del software a sette anni. Sulla base di questo esempio, iPhone 8 e iPhone 8 Plus riceveranno quasi sicuramente l’aggiornamento di iOS 16, che sarebbe il sesto aggiornamento software principale ricevuto dagli smartphone.

L’iPhone 8 e l’iPhone 8 Plus dovrebbero essere supportati da Apple per almeno altri due anni prima che gli aggiornamenti di iOS vengano interrotti. Dato che questi iPhone sono alimentati dai chipset A11 Bionic di Apple dotati di una struttura a sei core e 2 GB di RAM, è molto probabile che la serie iPhone 8 possa vivere fino a vedere iOS 17. Questo potrebbe essere l’ultimo aggiornamento iOS supportato per questi telefoni a meno che Apple non decida di essere ancora più generosa con i suoi iPhone più vecchi.

L’ultima volta che Apple ha eliminato un iPhone dall’elenco dei dispositivi supportati da iOS è stato nel 2019, quando l’iPhone 6 non ha ottenuto iOS 13. Mentre iPhone 6s, iPhone 6s Plus e iPhone SE (1a generazione) sono stati finora supportati, un rapporto di dicembre 2021 suggerisce che potrebbero essere gli unici iPhone a perdere il supporto con l’aggiornamento di iOS 16 nel 2022. Per gli utenti di iPhone 8 e iPhone 8 Plus, tuttavia, ricevere l’aggiornamento di iOS 16 dovrebbe fornire un altro motivo per resistere prima di eseguire l’aggiornamento a un iPhone più recente modello. Staremo a vedere quali saranno le mosse di Apple.

Lascia un commento