Con Yamake tutti gli appassionati di gaming possono creare il proprio gioco su N-Gage

di Marco Commenta

 Yamake, gioco per la piattaforma N-Gage,creato da Nokia Games Publishing, offre la possibilità a tutti gli appassionati di gaming di creare giochi inediti e personalizzati sulla base di una serie di mini-games, a cui aggiungere contenuti per condividerli e sfidare gli amici e tutta la community Yamake.
“Yamake è un nuovissimo gioco per la piattaforma N-Gage: gli utenti possono infatti inventare, giocare e condividere video-games personalizzati grazie all’utilizzo di contenuti multimediali creati dagli utenti stessi. Siamo orgogliosi di introdurre per primi questa nuova modalità di gioco” ha dichiarato Mark Ollila, Director of Technology and Strategy e Responsabile di Games Publishing, Nokia. “È proprio questo il futuro del mobile gaming: creare per se stessi giochi che piacciono e a cui gli utenti vogliono giocare, per poi condividerli con gli altri giocatori.”

Questo strumento di semplice utilizzo permetterà all’utente di trasformare ciascuno dei mini-games attingendo ai propri contenuti personali quali testi, immagini, clip audio e video, sia dal proprio dispositivo mobile che dal proprio PC, in modo da creare dei giochi “su misura”, assolutamente unici, come divertenti rompicapo e curiosi quiz.

I giocatori potranno inoltre condividere i mobile mini-games grazie alla N-Gage Arena, la community Yamake e attraverso messaggi multimediali. Tutto questo sarà possibile non solo con i dispositivi che supportano N-Gage ma anche con altri smartphone della serie S60. La community Yamake metterà in contatto i giocatori e consentirà di scaricare e recensire i mini-games, oltre a scambiare idee per nuovi contenuti.

Ulteriori informazioni sulle modalità di gioco, creazione e scambio dei giochi Yamake sono disponibili all’indirizzo www.n-gage.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>