Fujifilm X10, compatta premium dallo stile retro

di Redazione Commenta

E’ pensata per distinguersi nettamente dalle altre fotocamere “point and shoot” la FujiFilm X10 un modello che si caratterizza per soluzione tecniche di fascia alta e ancor di più per uno stile dichiaratamente retro. L’impostazione stilistica si richiama infatti ai modelli classici di un paio di decenni fa con obiettivo a sbalzo rispetto al corpo macchina, numerosi comandi circolari e finitura ruvida per gran parte della superficie esterna.

Cuore tecnologico della X10 è la lente FUJINON con zoom ottico 4x a regolazione manuale che offre una lunghezza focale variabile tra 7.1 e 28.4 mm (da 28 a 112 mm equivalenti). A questo si affianca un sensore EXR CMOS da 12 MPixel con sensibilità variabile tra ISO 100 ed ISO 12800 a seconda della modalità di ripresa adottata. Ne deriva una grande flessibilità d’uso sia per gli esterni in piena luce che per le riprese in condizioni di scarsa visbilità. Caratteristica è la scelta di dotare la X10 di mirino ottico, una soluzione estremamente rara in questa classe di prodotti. L’inquadratura del soggetto può in alternativa avvenire tramite lo schermo LCD posteriore da 2.8 pollici di diagonale.

Se a livello di componenti la FujiFilm X10 si stacca nettamente dai prodotti concorrenti, a livello di gestione software ritroviamo le tipiche funzioni “point and shoot” che facilitano la vita anche ai fotografi meno esperti. La modalità d’uso EXR Auto ad esempio gestisce automaticamente tutti i parametri della ripresa adattandoli alle condizioni di ambientali. L’individuazione dei volti, la rimozione automatica degli “occhi rossi” e la funzione “Motion panorama360” sono alcune delle funzioni più interessanti disponibili sulla X10. Da segnalare anche la funzione “High Speed Movie” che consente di realizzare scatti in rapida sequenza (70, 120 o 200 frame a secondo) nelle scene in rapida evoluzione.

La FujiFilm X10 vanta buone doti anche per quanto riguarda la registrazione video e permette di effettuare riprese su tre livelli di risoluzione (1920 x 1080 pixel, 1280 x 720 pixel e 640 x 480 pixel) con frequenza di 30 fotogrammi a secondo e audio stereofonico. Tra le caratteristiche extra di questo modello segnaliamo “Voice memo” per la registrazione di appunti vocali e la funzione di ripresa “Silent mode”.

[Via | FujiFilm, PCWorld]
[Photo Credits | FujiFilm]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>