Saeco Intelia, caffè da intenditori

di Redazione Commenta


Saeco ha presentato la nuova gamma Intelia di macchine automatiche per caffè che si rivolgono ai grandi estimatori dell’espresso. I due modelli Intelia Class e Intelia Focus hanno infatti ottenuto la certificazione del “Centro Studi Assaggiatori – Italian Tasters“, una organizzazione attiva dal 1990 che si occupa dell’analisi sensoriale dei prodotti alimentare. La Saeco Intelia adotta un processo di preparazione del caffè espresso formulato per preservare le qualità di gusto ed aroma dei chicchi ed ottenere risultati professionali anche in casa.

I modelli Saeco Intelia dispongono di una serie di tasti frontali con cui selezionare il tipo di caffè da preparare (ad esempio lungo o ristretto). La macinatura dei chicchi avviene nel momento stesso della preparazione per garantire la conservazione di tutte le qualità della tostatura. L’intero processo viene visualizzato sul display luminoso collocato alla sommità della macchina. Per gli intenditori le macchine Saeco Intelia offrono le funzioni di regolazione dell’intensità dell’aroma, della temperatura e della lunghezza della bevanda offrendo una possibilità di personalizzazione molto estesa.

La macinatura dei chicchi avviene con il sistema brevettato Saeco Adapting System che la casa italiana ha formulato per estrarre tutti i caratteri aromatici conservandone l’originalità. L’impiego di macine a struttura ceramica fa si che il processo avvenga a temperatura più basse tale da non bruciare i chicchi e non alterarne le proprietà.

Sul modello Saeco Intelia Class si segnala anche la presenza di un cappuccinatore automatico in acciaio che può essere rimosso dalla macchina e lavato in lavastoviglie. Questo accessorio consente di preparare il classico cappuccino all’italiana lavorando separatamente la crema di latte ed aggiungendo infine il caffè espresso nella formulazione di intensità e lunghezza più gradita.

Saeco è una delle società leader nella produzione di macchine da caffè, settore in cui opera dal 1981. Dal 2009 è parte del gruppo Royal Philips Electronics.

[Photo Credits | Saeco]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>