SanDisk iNAND Extreme, le memorie per i tablet Nvidia Tegra 4

di Michele Costanzo Commenta


Al Mobile World Congress 2013 SanDisk ha presentato una nuova generazione di Embedded Flash Drive sviluppata per supportare al meglio le prestazioni dei tablet basati sulla nuova piattaforma Nvidia Tegra 4. Le nuove SanDisk iNAND Extreme puntano a migliorare l’esperienza degli utenti nell’uso dei tablet di nuova generazione.

La piattaforma Nvidia Tegra 4 realizzata attorno ad una GPU a 72 core ed al processore quad core ARM Cortex-A15 è attualmente una delle soluzione più potenti disponibile per il mercato tablet. Una simile capacità di calcolo trova nelle memorie SanDisk iNAND Extreme un complemento perfetto che consente di gestire dati ed applicazioni con efficienza ed affidabilità riducendo al minimo i rallentamenti.

Realizzate con un processo produttivo a 19 nanometri, le iNAND Extreme nascono per il segmento mobile (smartphone e tablet) e consentono di ottenere un ambiente software più fluido e reattivo con tempi di trasferimento dei dati più brevi. In questa prima fase SanDisk ha annunciato che gli Embedded Flash Drive iNAND Extreme saranno disponibili in tagli da 16 a 32 GB.

[Photo Credits | SanDisk]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>