Olympus TOUGH TG-870, fotocamera che non teme acqua e cadute

di Michele Costanzo Commenta

Olympus TOUGH TG-870
Arriva sui mercati europei in questo mese di aprile la nuova Olympus TOUGH TG-870, una videocamera digitale molto versatile che ben si accompagna alla stagione calda ed alle vacanze. Con la TG-870 Olympus propone infatti una fotocamera di impostazione rugged resistente ad acqua, polvere e cadute ma anche molto pratica da usare.

Olympus TOUGH TG-870, pronta a tutto

La nuova compatta Olympus TOUGH TG-870 nasce per essere utilizzata anche in quei contesti in cui una fotocamera tradizionale o uno smartphone sarebbero difficilmente impiegabili. Dalla nuotata in piscina alle sabbia delle spiagge estive, dalle foto sotto la pioggia agli scatti nelle fredde vacanze alpine, la TG-870 è solidamente equipaggiata per portare a casa foto e video di alta qualità.

La nuova Olympus TOUGH TG-870 è infatti resistente all’acqua (waterproof) fino alla profondità di 15 metri, protetta dalle infiltrazioni di polvere (dustproof), resistente a cadute ed urti e capace di operare anche a temperature particolarmente rigide (freezeproof) fino a -10°C. Per gli appassionati di immersioni è anche disponibile tra gli accessori una custodia subacquea che permette l’uso della fotocamera fino a 45 m di profondità.

16 Magpixel e zoom 5x

La nuova Olympus TOUGH TG-870 utilizza un sensore CMOS da 16 megapixel abbinato ad un versatile zoom ottico 5x. Rapida nello scatto, la fotocamera permette di acquisire anche video in formato 16:9. La TG-870 è dotata di un efficace schermo da 3 pollici ad alta luminosità montato su un supporto ruotabile a 180 gradi, una soluzione ideale per selfie e foto ritratto.

Disponibile come detto da questo mese, la nuova TOUGH TG-870 di Olympus è proposta con un prezzo di riferimento di 299 euro.

[Via & Photo Credits | Olympus]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>