Hoover Clik, l’aspirabriciole intelligente

di Redazione Commenta


Si chiama semplicemente Clik il nuovo aspirabriciole di Hoover, un prodotto di grande praticità che coniuga stile, innovazione e potenza. Il Clik si caratterizza per la grande impugnatura ergonomica che consente una presa solida e confortevole. Il piccolo elettrodomestico si presenta con una superficie esterna bicolore con corpo principale bianco ed elementi a contrasto il cui colore varia a seconda del modello scelto.

Tra le caratteristiche esclusive del nuovo Hoover Clik si segnala anzitutto la presenza dell’Advanced Dust Control, una soluzione tecnica che permette di svuotare il contenuto dell’aspirabriciole senza sporcarsi le mani. Questo sistema prevede un meccanismo di apertura del vano di raccolta a 45 o 90 gradi comandato da una pratica levetta che rende estremamente semplice l’intera operazione. Sempre in tema di praticità il Clik nella versione SC 96DWR4 dispone anche di un sistema automatico per la pulizia del filtro che si attiva attraverso un tasto dedicato.

Per il nuovo Hoover Clik ricerca stilistica e funzionalità hanno raggiunto un punto di sintesi nella formula “tutto in uno”. Il corpo principale dell’aspirabriciole integra infatti anche due accessori, una bocchetta per le fessure e una spazzola per gli imbottiti, che possono essere estratti e montati all’occorrenza.

La gamma degli aspirabriciole Hoover Clik è composta da tre modelli. Al top di gamma si colloca la già citata versione SC 96DWR4 con elementi esterni in colore rosso. Questo modello dispone di una potenza di 9,6 V ed adotta un blocco si 8 batterie NiMh che garantiscono una autonomia di circa 20 minuti. Il modello mediano della gamma è invece denominato SC 84DWB4 e si caratterizza per gli elementi esterni di colore blu. Questa versione dispone di una potenza di 8,4 V e di un blocco di 7 batterie NiMh per una autonomia di circa 19 minuti.

Alla base della gamma si colloca invece il modello SC 72DWG4 con finiture verdi e potenza di 7,2 V. Per questa unità è previsto l’impiego di un blocco di 6 batterie NiMh in grado di offrire circa 18 minuti di autonomia. I prezzi, infine, dovrebbero variare tra i 70 e gli 85 euro circa.

[Photo Credits | Hoover]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>